Ferrari Vision Gran Turismo: la prima concept car di Maranello dedicata ai videogiochi

Marco Lasala

29 Novembre 2022 - 10:31

condividi

Una monoposto da oltre 1.300 CV, una concept car virtuale destinata al motorsport virtuale: è la nuova Ferrari Vision Gran Turismo.

Ferrari Vision Gran Turismo è una monoposto virtuale dal design avveniristico e dalle prestazioni incredibili. Una prima assoluta per il Marchio del Cavallino Rampante, perché si tratta della prima concept car di Maranello che sarà disponibile in Gran Turismo, il coinvolgente videogioco che appassiona milioni di utenti.

Con la presentazione della nuova Ferrari Vision Gran Turismo si concludono le celebrazioni dedicate al settantacinquesimo anniversario delle Ferrari, circa 75 anni fa usciva dai cancelli dello storico stabilimento di Maranello la prima rossa, la leggendaria 125 S.

Ferrari Ferrari Vision Gran Turismo

Ferrari Vision Gran Turismo è stata disegnata dal Centro Stile Ferrari, sotto la direzione di Flavio Manzoni.

Trae ispirazione dal mondo delle corse, dalle Sport Prototipi Ferrari degli anni ’60 e ’70, il design della Vision GT ricorda quello della 330 P3 e della 512 S, un omaggio alla storia vincente del Cavallino Rampante nelle competizioni, la sua linea è caratterizzata da linee spigolose, per massimizzare il carico aerodinamico, sono presenti due imponenti canali laterali, il cui compito è quello di convogliare il flusso d’aria dalla parte anteriore intorno all’abitacolo e sopra i pod laterali, una soluzione che ottimizza, in virtù della variazione di quantità di moto e dell’effetto di aspirazione creato nella parte centrale del sottoscocca, la stabilità della monoposto.

Cuore della Vision Gran Turismo è il suo V6 biturbo a 120° da tre litri, si tratta della stessa motorizzazioni presente sulla 296 GTB, 296 GTS, 296 GT3 e Ferrari 499 P, il propulsore essendo libero da qualsiasi regolamento, è stato configurato per prestazioni estreme e in grado di sprigionare una potenza massima di 1.030 CV a 9.000 giri al minuto a cui si aggiungono ulteriori 326 CV generati da tre motori elettrici, uno posto sull’asse posteriore e due su quello anteriore, in prossimità di ciascuna ruota.

Ferrari Ferrari Vision Gran Turismo

Le sospensioni sono progettate per mantenere costante l’assetto, l’enorme coppia motrice a disposizione, ben 1.100 Nm, consente alla vettura il raggiungimento di prestazioni incredibili. Presente un sistema di recupero dell’energia in frenata, tecnologia presa in prestito dalla Formula 1.

La Ferrari Vision Gran Turismo sarà disponibile per tutti gli utenti di GT7 a partire dal prossimo 23 dicembre.

Un modello fisico in scala 1:1 della vettura sarà esposto fino a marzo 2023 al Museo Ferrari di Maranello, nell’area dedicata alle One-Off del Cavallino Rampante.

Argomenti

Nessun commento

Iscriviti a Money.it