Ferrari: trimestrale da record, guidance 2022 in rialzo

Violetta Silvestri

2 Agosto 2022 - 15:32

condividi

Ferrari debole in Borsa, ma forte nei conti del secondo trimestre 2022: il Cavallino rampante ha confermato una fase di crescita, con ricavi, EBITDA e EBIT da record nel periodo. I dati in dettaglio.

Ferrari: trimestrale da record, guidance 2022 in rialzo

Azioni Ferrari oscillano dopo i risultati finanziari.

La trimestrale ha mostrato una performance soddisfacente per consegne e ricavi netti, evidenziando soltanto marginalità in contrazione rispetto al periodo del 2021.

Alla luce dei risultati del secondo trimestre dell’anno, la società ha rivisto al rialzo le stime per il 2022. Benedetto Vigna, Amministratore Delegato, ha commentato i dati indicando che “Ferrari prosegue una fase di forte crescita, con risultati trimestrali record in termini di ricavi, EBITDA e EBIT. La qualità dei primi sei mesi e la robustezza del nostro business ci permettono di rivedere al rialzo la guidance per il 2022 su tutte le metriche.”

Alle ore 15.15 circa, le azioni Ferrari scambiano a 206,80 euro con un lieve calo.

Trimestrale Ferrari: numeri importanti, si alza la guidance

Numeri importanti quelli presentati da Ferrari con i conti del secondo trimestre 2022. La società ha archiviato il periodo concluso il 30 giugno con i seguenti risultati finanziari:

  • Consegne totali: 3.455 unità, in aumento del 28,7% rispetto al secondo trimestre 2021;
  • Ricavi netti: Euro 1.291 milioni, +24,9% rispetto all’anno precedente;
  • EBITDA: Euro 446 milioni, in rialzo del 15,5% rispetto all’anno precedente;
  • EBIT: 323 milioni, +17,8% rispetto all’anno precedente;
  • Margine dell’EBITDA: 34,6% vs 37,4% del 2021;
  • margine dell’EBIT: 25,0%, rispetto al 26,4% del trimestre 2021
  • Utile netto pari: Euro 251 milioni e utile diluito per azione pari a Euro 1,36;
  • Generazione di free cash flow industriale: “Euro 79 milioni, il miglior secondo trimestre di sempre in termini di performance operativa prima delle imposte.”

Sul fronte consegne, Ferrari ha specificato che “nel portafoglio prodotti del trimestre sono compresi sette modelli con motore a combustione interna (ICE) e tre modelli a motore ibrido, che hanno rappresentato rispettivamente l’83% e il 17% delle consegne.”

Nel periodo in esame, tutte le aree geografiche sono state positive per le vendite, con la regione EMEA a +4,5%, le Americhe in rialzo del 62,2%, la Cina Continentale, Hong Kong e Taiwan più che raddoppiate (+115,7%), in linea con la forte domanda, e la regione Resto dell’APAC a +21,4%.

Ferrari ha reso noto che la guidance 2022 è aggiornata in rialzo su tutte le metriche, con le seguenti stime: ricavi su 4,9 miliardi di euro, utile per azione 4,8-4,9 euro ed ebitda superiore agli 1,7 miliardi.

Alle ore 15.28 le azioni Ferrari cambiano rotta per scambiare a 207,10 euro, con un frazionale rialzo.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.