Ecobonus e sismabonus: nuova circolare dell’Agenzia delle Entrate

Ecobonus e sismabonus: nella circolare n. 17/E del 23 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate fornisce ulteriori chiarimenti sulla cessione del credito d’imposta per gli interventi di efficienza energetica e per quelli relativi all’adozione di misure antisismiche.

Ecobonus e sismabonus: nuova circolare dell'Agenzia delle Entrate

Cessione credito sismabonus ed ecobonus: con la circolare numero 17/E del 23 luglio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito alcuni dubbi sollevati dagli operatori dopo la circolare numero 11/E del 18 maggio 2018.

Tra le novità presenti nella circolare del 23 luglio si legge la possibilità di cedere il credito, nell’ambito di un Consorzio o una Rete di imprese, a eventuali subappaltatori e a soggetti che rientrano nello stesso contratto di appalto.

Inoltre la circolare numero 17/E del 23 luglio 2018 spiega che i chiarimenti sui soggetti cessionari e sul numero di cessioni, già forniti con la circolare numero 11/E dello scorso maggio relativamente all’ecobonus, valgono anche per gli interventi relativi all’adozione di misure antisismiche. Stessi limiti, dunque, per ecobonus e sismabonus.

Infine, il documento fa un’ulteriore precisazione quando ribadisce che il credito può essere ceduto a soggetti “collegati” al rapporto che ha dato origine alla detrazione, dichiarando che tale circostanza deve essere valutata sia con riferimento alla cessione originaria sia a quella successiva.

Ecobonus e sismabonus, cessione del credito d’imposta: circolare Agenzia delle Entrate numero 17/E del 23 luglio 2018

Con la circolare numero 17/E del 23 luglio 2018 accompagnata dal comunicato stampa l’Agenzia delle Entrate risponde ai dubbi sorti in seguito alla circolare numero 11/E del 18 maggio scorso sulle modalità di applicazione delle disposizioni in materia di cessione del credito d’imposta per gli interventi di efficienza energetica.

Ecobonus e sismabonus: circolare numero 17/E del 23 luglio 2018
Circolare Agenzia delle Entrate numero 17/E del 23 luglio 2018 con ulteriori chiarimenti sulla cessione del credito d’imposta per ecobonus e sismabonus
Ecobonus e sismabonus: comunicato stampa ufficiale dell’Agenzia delle Entrare
Comunicato stampa ufficiale dell’Agenzia delle Entrare su ulteriori chiarimenti riguardanti ecobonus e sismabonus

Ecobonus e sismabonus: modalità di cessione del credito d’imposta

La circolare numero 17/E del 23 luglio 2018 chiarisce che, riguardo i soggetti cessionari e il numero di cessioni, quanto già dichiarato in relazione all’ecobonus nella circolare numero 11/E di maggio 2018, vale anche per gli interventi relativi all’adozione di misure antisismiche. Fermo restando il divieto, per tutti i soggetti beneficiari, di cessione del credito agli istituti di credito e agli intermediari finanziari.

Lo stesso vale per i Consorzi e le Reti di imprese, il credito può essere ceduto anche direttamente al Consorzio o alla Rete con le eccezioni di cui sopra, cui si aggiunge l’ulteriore divieto di cessione del credito a favore delle società finanziarie che facciano eventualmente parte del Consorzio o della Rete di Imprese in questione.

Sono ammessi al bonus anche i subappaltatori e i soggetti rientranti nello stesso contratto di appalto pur non avendo eseguito lavori che danno diritto a detrazioni cedibili.

La differenza sostanziale tra le due circolari e tra le modalità di cessione del credito ecobonus e sismabonus sta nel fatto che nel secondo caso l’articolo 16 del decreto-legge n. 63 del 2013 non prevede una condizione analoga a quella introdotta nell’articolo 14 del medesimo D.L. per i soggetti cd. no tax area, ovvero il divieto di cessione del credito agli istituti di credito e agli intermediari finanziari.

Iscriviti alla newsletter "Fisco" per ricevere le news su Ecobonus

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Martina Cancellieri -

Ecobonus e sismabonus: i codici tributo per l’utilizzo in compensazione del credito ceduto

Ecobonus e sismabonus: i codici tributo per l'utilizzo in compensazione del credito ceduto

Commenta

Condividi

Simone Micocci

Simone Micocci

3 settimane fa

Ecobonus 2018, cambia tutto: nuove soglie per la detrazione

Ecobonus 2018, cambia tutto: nuove soglie per la detrazione

Commenta

Condividi

Anna Maria D'Andrea

Anna Maria D’Andrea

1 mese fa

Ecobonus: come pagare per la detrazione del 50% e del 65%

Ecobonus: come pagare per la detrazione del 50% e del 65%

Commenta

Condividi