Ecobonus 2021, arriva la proroga in Legge di Bilancio

Ecobonus, arriva la proroga nel 2021 con la Legge di Bilancio: la misura con le aliquote ordinarie del 50 e del 65% per il miglioramento energetico farà parte dei bonus casa anche per il prossimo anno.

Ecobonus 2021, arriva la proroga in Legge di Bilancio

Ecobonus 2021, l’agevolazione fiscale per la riqualificazione energetica della propria abitazione è stata prorogata nella prossima Legge di Bilancio.

La conferma arriva dal Documento programmatico di Bilancio, che l’Italia invia all’Europa riassumendo i punti principali della Manovra.

Lo scopo è quello di favorire gli interventi sul patrimonio edilizio, quindi a essere oggetto di proroga non è solo l’ecobonus con le aliquote del 50 e del 65%, ma anche il bonus ristrutturazioni (e l’incentivo per i mobili a esso collegato), il bonus giardino e il bonus facciate.

Grande assente è senza dubbio il superbonus, che non compare tra i bonus casa prorogati per il prossimo anno dalla Legge di Bilancio.

Ecobonus 2021, arriva la proroga in Legge di Bilancio

Il Documento programmatico di bilancio conferma la proroga dell’ecobonus ordinario nella Legge di Bilancio 2021.

Lo scopo, si legge nelle tabelle del Documento, è di:

“Favorire gli investimenti sul patrimonio edilizio, anche per aumentare la resilienza e sostenibilità e sostenere la ripresa del settore delle costruzioni.”

Documento programmatico di Bilancio 2021
Clicca qui per scaricare il file.

Il documento quindi attesta la proroga fino al 31 dicembre 2021 della detrazione delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, con le stesse aliquote previste per il 2020.

Viene quindi prorogata la misura con le aliquote ordinarie, ovvero:

  • 50% per infissi, biomassa e schermature solari;
  • 65% per le rimanenti tipologie.

Ecobonus 2021, proroga in Legge di Bilancio: detrazione, cessione del credito e sconto in fattura

Il decreto Rilancio ha introdotto delle novità sulle possibili modalità di fruizione dell’ecobonus.

I contribuenti interessati al miglioramento della classe energetica della propria abitazione possono scegliere tra:

Il grande escluso dalla legge di Bilancio è il superbonus: tuttavia, le risorse per la proroga potrebbero arrivare dal Recovery Fund.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories