Italia: disoccupazione in calo. Quella giovanile sui minimi del 2011

La disoccupazione italiana rilevata a marzo 2019. Di seguito tutti i dettagli dell’attesa rilevazione

Italia: disoccupazione in calo. Quella giovanile sui minimi del 2011

Italia: la disoccupazione di marzo ha rivisto positivamente le attese del mercato, come si può osservare sul nostro Calendario Economico.

Nella precedente rilevazione, ossia a febbraio 2019, il tasso era sorprendentemente risalito al 10,7% (dato rivisto al 10,5%) e aveva rivisto negativamente le previsioni degli analisti al 10,5%.

Per oggi, invece, il mercato aveva previsto un tasso di disoccupazione al 10,6%, ma la misura si è attestata al 10,2%.

Quella sul mercato del lavoro italiano non sarà l’unica rilevazione di rilievo oggi: i dati sulla disoccupazione, infatti, saranno seguiti da quelli sul PIL dell’Italia.

L’andamento della disoccupazione italiana negli ultimi mesi

Mese Tasso Stima
Novembre 2018 10,5% 10,5%
Dicembre 2018 10,3% 10,6%
Gennaio 2019 10,5% 10,4%
Febbraio 2019 10,7% 10,5%
Marzo 2019 10,2% 10,6%

Disoccupazione Italia: quella giovanile sui minimi del 2011

A sorprendere nell’odierna rilevazione Istat è stata soprattutto la disoccupazione giovanile dell’Italia che è scivolata dal 31,8% di febbraio al 30,2% di marzo e ha così toccato i minimi di ottobre 2011.

Il tasso di inattività è rimasto fermo al 34,3%. Allo stesso tempo, il tasso di occupazione si è riportato al 58,9% dopo la stabilità osservata nel mese precedente.

“Tale aumento riporta il numero di occupati vicino ai livelli massimi registrati a metà del 2018. La crescita occupazionale riguarda entrambi i generi, con una significativa espansione delle classi di età più giovani e si concentra prevalentemente tra i dipendenti permanenti”,

si legge nel comunicato Istat.


Il tassi di disoccupazione dell’Italia da gennaio 2014 a marzo 2019, in valori percentuali; dati destagionalizzati. Fonte: Istat

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su EUR - Tasso di disoccupazione Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.