Disney prende il controllo operativo di Hulu

Disney acquisterà la quota del 33% di Hulu da Comcast. Il valore dell’accordo è di 27,5 miliardi di dollari

Disney prende il controllo operativo di Hulu

Disney ha acquisito da Comcast il pieno controllo operativo di Hulu. Le due società, che posseggono la piattaforma di streaming, hanno trovato un accordo di tipo “put/call” sulla quota del 33% posseduta da NBCU (controllata da Comcast). Il deal prevede che Disney possa acquistare questa quota a partire da gennaio 2024, ad un prezzo minimo di 27,5 miliardi di dollari o del valore che quest’ultima assumerà nel giro di 5 anni.

Il deal in essere prevede inoltre che Disney paghi a Comcast i contenuti di Hulu per i prossimi 5 anni: in questo quadro, i canali NBC saranno maggiormente presenti su Hulu Live. Gli stessi contenuti saranno anche sul nuovo servizio di streaming di NBC, il cui avvio è previsto per la primavera del 2020.

Un’altra clausola dell’accordo prevede che Comcast e Disney finanzino il recente buy back di Hulu, che aveva riacquistato la quota del 9,5% di capitale sociale in mano ad AT&T.

A poco più di un’ora dall’apertura di Wall Street, Disney si attesta a 133,08 dollari, segnando un progresso dell’1,32%. La concorrenza nel settore dei servizi di streaming on demand si fa sempre più aspra. Si deve ricordare che a piattaforma Disney+ entrerà in gioco il prossimo 12 novembre ad un prezzo di 6,99 dollari al mese.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.