Dazn, come mettere in pausa l’abbonamento e sospenderlo quando non c’è il campionato

Alessandro Nuzzo

17/11/2022

17/11/2022 - 23:01

condividi

Campionati di calcio sospesi causa mondiale e non vuoi pagare l’abbonamento a Dazn? Vediamo come sospenderlo momentaneamente evitando l’addebito.

Dazn, come mettere in pausa l'abbonamento e sospenderlo quando non c'è il campionato

Con l’inizio dei mondiali di calcio in Qatar i principali campionati di tutto il mondo si sono fermati. Tra questi ovviamente anche la Serie A che tornerà agli inizi di gennaio. Una sosta di 1 mese e mezzo dura da digerire per tantissimi tifosi, considerata anche l’assenza dell’Italia ai campionati del mondo.

La visione delle Serie A ma anche di altri campionati stranieri è nelle mani di Dazn, piattaforma streaming che detiene i diritti per la trasmissione di tutte le gare del massimo campionato italiano fino alla stagione 2023/2024.

Dazn in questo mese e mezzo senza gare, garantirà comunque una serie di speciali esclusivi alla scoperta delle storie dei grandi protagonisti dello sport.
Al tempo stesso però è consapevole che possono esserci tifosi non interessati che non hanno intenzione di pagare inutilmente l’abbonamento senza sfruttarlo.

Per loro la piattaforma ha messo a disposizione l’opzione pausa che permette di sospendere l’abbonamento e riattivarlo a partire dal giorno scelto dall’utente. Il tutto senza addebiti. Vediamo come fare.

Come cambia la programmazione su Dazn in vista della pausa mondiale

Un mese e mezzo senza eventi calcistici in diretta per Dazn e di conseguenza cambierà anche la programmazione della famosa piattaforma streaming. In attesa del ritorno della Serie A ma anche degli altri campionati visibili sulla piattaforma, Dazn metterà in onda una serie di speciali esclusivi che porterà i tifosi in un viaggio attraverso paesi e culture diversi, con le storie dei grandi protagonisti dello sport e appuntamenti unici.

Si parlerà dell’Argentina di Maradona, del Camerun con l’appassionante storia dei Green Lions, del racconto degli USA attraverso la NFL fino ai Mondiali in Qatar, raccontati da Stefano Borghi con una serie di curiosità ed aneddoti.

Insomma certamente non mancherà la noia per gli appassionati sportivi. Ma c’è anche a chi non piacciono questo tipo di contenuti e giustamente vorrebbe sospendere l’abbonamento in questo mese e mezzo senza partite in diretta. Dazn ha pensato anche a loro.

Come mettere in pausa l’abbonamento a Dazn causa mondiali

Per chi volesse Dazn mette a disposizione dei suoi abbonati l’opzione per mettere in pausa l’abbonamento a partire dalla fine del mese in corso per poi riattivarlo il giorno desiderato. Il tutto senza addebiti. Ovviamente in quel periodo nessuna visione sulla piattaforma sarà consentita. Il periodo massimo di sospensione non potrà superare i 4 mesi.

Occhio però che l’opzione non è prevista per tutti gli abbonati. Infatti, come specificato dall’azienda, l’opzione pausa non è consentita per chi si è abbonato usufruendo di una promozione speciale. Allo stesso modo, non sarà disponibile per chi non ha pagato la sottoscrizione tramite carta di credito o Paypal o Google Pay. Se ad esempio avete l’account attivo con addebito su carte prepagate in automatico questa opzione non potrà essere sfruttata.

Come mettere in pausa l’abbonamento a Dazn se pagato con carta di credito o Paypal

Per mettere in pausa Dazn con pagamento tramite carta di credito o Paypal bisogna seguire questi passaggi:

  • aprire il sito ufficiale di Dazn;
  • cliccare in alto a destra la voce “Il mio account”;
  • cliccare su “metti in pausa o sospendi il pagamento”;
  • indicare il periodo di sospensione, per un massimo di quattro mesi, indicando anche la data di riattivazione (da cui ripartirà l’addebito automatico).

Questa procedura permetterà quindi di non disattivare o annullare completamente l’abbonamento a Dazn e potrà in seguito essere modificata a piacimento seguendo lo stesso iter: nel caso quindi indicaste una data di ripresa dell’abbonamento troppo lontana del tempo potrete riattivare i servizi reinserendo la data preferita.

Come mettere in pausa l’abbonamento a Dazn se pagato con Google pay

Se l’abbonamento a Dazn è stato acquistato tramite Google, la procedura da seguire è leggermente diversa. Ecco tutti i passaggi:

  • aprire il Google Play Store;
  • cliccare sull’icona utente in alto a destra;
  • selezionare “Pagamenti e abbonamenti”;
  • selezionare “Abbonamenti”;
  • selezionare Dazn;
  • selezionare “Metti in pausa i pagamenti”;
  • scegliere la lunghezza della pausa (1, 2 o 3 mesi disponibili);
  • premere “Conferma”.

In questo modo anche l’abbonamento a Dazn pagato tramite Google Pay può essere messo in pausa e potrà tornare fruibile alla data decisa, il tutto senza alcun addebito durante il periodo di sospensione.

Argomenti

# App

Iscriviti a Money.it