Dax: analisi tecnica e statistica favorevoli a operazioni contrarian

Il principale indice tedesco è in una zona resistenziale molto importante. La fase di eccesso che si evidenzia nel rialzo e una particolare statistica indicano che i compratori potrebbero presto prendere una pausa

Dax: analisi tecnica e statistica favorevoli a operazioni contrarian

Seduta all’insegna dell’incertezza sul Dax. Il principale indice tedesco segna al momento della scrittura una leggera flessione dello 0,06%, attestandosi a 12.093,4297 punti. Gli operatori sembrano prendere tempo in vista delle festività pasquali: si deve infatti considerare che i prossimi 19 e 22 aprile la Borsa di Francoforte sarà chiusa (clicca qui per il calendario completo).


Dax, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Le quotazioni del Dax sono arrivate al test della parte superiore del canale ascendente evidenziato nel grafico. Tale livello corrisponde anche alla resistenza statica lasciata in eredità dai minimi del 27 giugno 2018. Oltre a questo, gli acquisti potrebbero prendere una pausa anche grazie ad una divergenza di inversione bearish sull’RSI a 14 periodi. Non solo. In un precedente articolo avevamo evidenziato come aprile fosse il mese migliore dell’anno per il FTSE Mib e il Dax.

Dalla statistica emerge come in caso di mese positivo, il rialzo si attesti intorno al 4,65%. Al momento questo “obiettivo” è stato pienamente raggiunto con un 4,99% di apprezzamento a poco più di metà mese. Ciò significa che i restanti giorni potrebbero essere all’insegna dell’attesa o dei moderati ribassi. Se aprile è il mese migliore dell’anno, maggio è uno dei peggiori. La cautela per l’operatività long deve essere quindi massima.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Dax


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Visto quanto emerso dal connubio tra analisi tecnica e statistica, si potrebbero valutare strategie di matrice short in caso di ritorno dei prezzi al di sotto di area 12.000 punti. In questo caso, lo stop loss andrebbe posto sopra 12.150 punti, mentre l’obiettivo di prezzo potrebbe essere identificabile a 11.850 punti. Il target finale sarebbe invece localizzato a 11.688 punti, al test della media mobile semplice a 200 giorni.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.