Venezuela: inflazione verso 1.000.000%. Rischio contagio

Il Venezuela potrebbe ora contagiare i Paesi vicini. L’allarme dal FMI che parla di un’inflazione presto a 1.000.000%.

Venezuela: inflazione verso 1.000.000%. Rischio contagio

L’inflazione del Venezuela raggiungerà presto un milione per cento.

Un avvertimento preoccupante quello ieri lanciato dal Fondo Monetario Internazionale, che non si è limitato soltanto a tracciare il possibile andamento dei prezzi al consumo latinoamericani, ma ha altresì messo in guardia contro il rischio di contagio.

In altre parole, la crisi che sta spingendo il Venezuela sull’orlo del baratro potrebbe presto valicare i confini nazionali ed estendersi anche alle economie più vicine a Caracas, che non è riuscita a trovare giovamento neanche dalla risalita del petrolio.

Crisi Venezuela: inflazione a 1.000.000%

L’inflazione è stato uno dei problemi più gravi con cui il Venezuela ha dovuto confrontarsi negli ultimi anni. L’impennata dei prezzi e il crollo del bolivar hanno messo in ginocchio l’intera popolazione, costretta a lottare ogni giorno per la propria sopravvivenza.

I negozianti hanno addirittura smesso di contare le monete e hanno iniziato a pesarle tanto è stato il deprezzamento del bolivar. La situazione, come accennato, non è migliorata neanche nel momento in cui il petrolio (principale fonte di sostentamento del Venezuela) ha ripreso a salire.

Condizioni di crisi senza precedenti, che hanno spinto Alejandro Werner, responsabile del Dipartimento dell’Emisfero Ovest del Fondo, a stimare una flessione dell’economia del 18% nel 2018. Ma non è finita qui. Il FMI ha anche stimato che nell’anno corrente, l’inflazione del Venezuela sfonderà un milione per cento.

Numeri preoccupanti, ancor di più se confrontati con l’attuale andamento dei prezzi. Secondo una recente analisi di El National, ad oggi comprare un chilo di carne di manzo costa 7,5 milioni di bolivar, mentre un chilo di pollo circa 3 o 4 milioni. Il tutto a fronte di un salario minimo fissato a 3 milioni di bolivar. Una situazione di emergenza anche umanitaria, che sta spingendo i cittadini a valicare ogni giorno i confini con gli Stati limitrofi.

L’inflazione a un milione per cento renderebbe la situazione del Venezuela ancora più drammatica e aumenterebbe ancora il rischio di contagio delle economie più vicine a Caracas.

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Venezuela Inflazione FMI

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.