Come rilassarsi a casa: i consigli delle Spa

16 Maggio 2020 - 12:30

8 Settembre 2021 - 17:48

condividi

Come rilassarsi a casa? Con i consigli delle Spa si può trasformare la propria abitazione in un tempio del relax. Provare per credere.

Come rilassarsi a casa: i consigli delle Spa

Come rilassarsi a casa durante un periodo stressante? Con qualche trucco, si può incanalare l’atmosfera distensiva di un centro benessere anche all’interno del proprio spazio privato.

Abbiamo raccolto per voi i consigli delle Spa, con tanti trattamenti e idee, in versione fai da te, ideali per combattere stress, ansia e apatia e per trasformare la propria abitazione in un tempio del welness.

Sia che vogliate prendervi un po’ cura di voi stessi, sia che pensiate di trasformare l’ambiente in cui vivete in una sorta centro termale zen, questi consigli su come rilassarsi a casa vi aiuteranno a ricaricare le batterie.

Come rilassarsi a casa: creare l’atmofera

Per trasformare un semplice rituale di bellezza in un’esperienza da Spa a 360 gradi, la prima cosa da fare è cercare di ricreare l’atmosfera calda e rilassante dei centri benessere.

Vi occorrerà uno spazio privato, anche piccolo, ma possibilmente che non abbia interferenze esterne. Potrebbe essere la stanza degli ospiti o un bagno, ad esempio. L’ambiente deve essere pulito e silenzioso, illuminato da luci soffuse o a lume di candela e aromatizzato con un buon incenso o un’essenza per ambienti.

Le Spa consigliano di utilizzare l’olio essenziale di lavanda, che ha un forte potere rilassante. È utile sia per calmare il nervosismo accumulato al lavoro, sia per favorire il riposo notturno e combattere l’insonnia. Al contrario, gli oli di agrumi, come l’arancia dolce o il limone, possono risollevare l’umore, mentre oli come la rosa, il gelsomino e l’ylang-ylang vi faranno sentire coccolati.

Create un angolo relax con una comoda sedia a sdraio o con un tappeto e tanti cuscini, scegliete un sottofondo musicale rilassante (o se preferite optate per il silenzio) e indossate il vostro accappatoio preferito, rigorosamente fresco di bucato.

Materiali naturali e organici come il legno contribuiscono a creare un ambiente rilassante. Spazzole da bagno e spugne in legno rendono l’ambiente più piacevole e accogliente. Piccoli tocchi decorativi possono favorire un’atmosfera più tranquilla e lussuosa. Le conchiglie, il marmo e le pietre naturali trasudano vibrazioni rilassanti nello spazio.

Esistono anche tante app da scaricare che consigliano programmi di meditazione e musica rilassante. Con questi piccoli accorgimenti avrete a disposizione una vera e propria Spa privata, da godere in solitaria o da condividere con qualcuno.

I trattamenti di bellezza

Che Spa sarebbe senza un buon trattamento di bellezza? Uno dei più semplici da realizzare in casa è lo scrub naturale. Prendete una tazza con dello zucchero, aggiungete un giro di olio di cocco, un cucchiaino di cacao in polvere e formate una pasta. Il composto ottenuto è ideale per esfoliare la pelle del corpo e ottenere un effetto liscio e morbido.

Se volete fare uno scrub al viso, invece, ve ne proponiamo uno a base di ingredienti semplici: bicarbonato e yogurt. Mescolando insieme i due ingredienti con qualche goccia di limone, e applicando per qualche minuto il composto sul viso, otterete un’impeccabile idratazione e un effetto purificante. Per un’azione levigante optate invece per un mix di cacao amaro e miele.

Se avete una vasca allora non potete perdervi i benefici di un bel bagno in stile Hawaii. Riempite la vasca con acqua calda, aggiungete mezza tazza di sale marino e una lattina di latte di cocco. Per un tocco in più, inserite anche qualche fiorellino fresco galleggiante e preparatevi un frullato a base di ananas.

Ai capelli riservate, invece, un impacco all’olio di cocco. Ora potrete rilassarvi tra i vapori avvolgenti e profumati che si diffonderanno in tutta la stanza. Dopo il bagno, idratate il corpo con una crema dal profumo esotico o con del burro di cacao per lasciare la pelle morbida ed elastica. Vi sentirete in vacanza.

Per rilassarvi in casa, provate anche un massaggio fai da te. Esistono molte tecniche, ad esempio, per massaggiare il viso, stimolando delicatamente le tempie, lo spazio tra le sopracciglia e la fronte. Ma anche un bel massaggio con olio di mandorle alle gambe può dare enormi benefici. Cercate di fare movimenti che vadano dal basso verso l’alto, così da favorire la circolazione.

Altre idee per rilassarsi a casa

Quando si ha bisogno di rilassarsi e di scaricare lo stress, l’ideale e rivolgersi al verde. Passare del tempo in giardino, coltivare piante e fiori in balcone o avere in casa piantine aromatiche in vaso, vi darà la sensazione di riconnettervi con la natura.

Questo è molto importante per il benessere psicofisico, soprattutto quando si è costretti a passare parecchio tempo in casa o in ufficio. Gli esperti consigliano di munirsi, tra le altre, anche di una piantina di Aloe, la sua polpa è una preziosa alleata della pelle.

A proposito di pelle, tutti sanno che è importante mantenersi idratati, ed è bene ricordare che questo vale anche per l’organismo. Quindi via libera a infusi, tisane, frutta e tanta acqua, perché quando il corpo si depura, anche la mente si alleggerisce di conseguenza.

Potreste valutare, infine, di cimentarvi nella pratica di alcune tecniche di rilassamento. Ne sono disponibili numerose in versione tutorial sul web e spaziano dall’uso della respirazione a quello del rumore bianco in cuffia (come ad esempio le onde del mare) fino alla meditazione vera e propria. Anche pochi minuti al giorno possono bastare per rilassarsi in casa ottenere effetti positivi davvero incredibili, proprio come alla Spa.

Argomenti

# Donne
# Fase 2

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories