Come pagare con PayPal

18 Aprile 2022 - 18:00

condividi

Ecco come pagare con PayPal, che offre un metodo di pagamento sicuro, semplice e accettato praticamente ovunque sia nei negozi che sui siti di ecommerce.

Come pagare con PayPal

Quando si effettuano dei pagamenti online può capitare di non sentirsi del tutto tranquilli, soprattutto se si ha poca dimestichezza con gli acquisti su Internet. La paura che qualche malintenzionato possa rubare i dati della carta di credito o l’apparente difficoltà di alcune procedure potrebbe indurre qualche utente a rinunciare a delle offerte vantaggiose o a vivere con una certa apprensione fino all’arrivo dell’oggetto ordinato. Un buon modo per semplificare l’esperienza di pagamento e sentirsi più sicuri è affidarsi a PayPal, una piattaforma online per il trasferimento del denaro diffusa in oltre 50 Paesi. Iniziare a usarla è semplicissimo: basta creare un account al quale collegare un conto bancario o una carta di credito, di debito o prepagata. In questa guida vi spieghiamo passo passo come pagare con PayPal online, in negozio e ai privati. La prima cosa da fare sarà aprire un conto PayPal: ecco come fare.

Come pagare con PayPal: crea un conto

Per iniziare a creare un account PayPal è sufficiente accedere al sito ufficiale del servizio e premere il tasto “Registrati” presente in alto a destra. Si apre una schermata in cui bisogna scegliere tra due tipologie di conto: “Personale” o “Business”. Il primo è perfetto per l’uso personale, mentre il secondo è più adatto a chi ha un e-commerce. Se non siete dei commercianti, vi invitiamo a creare un “Conto Personale” per semplificare la procedura e non avere a che fare con dei costi aggiuntivi.

Il secondo step consiste nell’inserire un numero di telefono valido per ricevere un SMS contenente un codice a sei cifre da digitare per procedere con l’iscrizione. Si passa poi alla compilazione di un form in cui inserire indirizzo email, nome, cognome e la password che si vuole utilizzare. Nella schermata successiva vengono richiesti altri dati personali, come il comune di residenza, l’indirizzo e la data di nascita. Una volta inserito tutto basta cliccare su “Accetta e crea conto” per completare la creazione dell’account.

Ecco, in sintesi, i passaggi da seguire per creare un nuovo account PayPal:

  • premere il tasto “Registrati” sul sito;
  • selezionare “Conto personale”;
  • inserire un numero di telefono valido;
  • inserire il codice ricevuto tramite SMS;
  • compilare i form con i propri dati;
  • premere “Accetta e crea un conto”.

A questo punto è necessario collegare una carta (di credito, di debito o prepagata) al proprio profilo. Per farlo è sufficiente effettuare l’accesso con le proprie credenziali e scegliere l’opzione “Wallet” dal menù in alto. Qui ci sono due possibilità: “Collega un conto bancario” o “Collega una carta”. La prima permette di collegare PayPal al conto corrente bancario inserendo l’IBAN. La seconda, invece, rende possibile abbinare una carta di varia natura al proprio account. Per farlo bisogna inserire tutti i dati richiesti (numero della carta, tipologia, data di scadenza, codice di sicurezza e indirizzo di fatturazione) e premere su “Collega carta”.

Per collegare una carta di credito/debito/prepagata:

  • selezionare “Wallet” dal menù in alto;
  • scegliere “Collega una carta”;
  • inserire i dati richiesti;
  • premere “Collega carta”.

Prima di poter utilizzare PayPal è necessario completare un ultimo passaggio: il metodo di pagamento associato dev’essere confermato. Nel caso del conto corrente bancario, PayPal accredita 0,01 € e dopo tre giorni l’utente può visualizzare sull’estratto conto un codice a quattro cifre accanto alla cifra in questione. A questo punto non resta altro da fare che cliccare su “Wallet”, selezionare l’icona del conto bancario da confermare, inserire i quattro numeri ricevuti e premere “Conferma”.

Come confermare il conto:

  • trovare l’accredito di 0,01 € sull’estratto conto (di solito arriva entro tre giorni);
  • cercare il codice a quattro cifre;
  • andare su “Wallet”, scegliere l’icona del conto bancario da confermare e inserire il codice;
  • premere “Conferma”.

Nel caso della carta di credito/debito/prepagata, invece, bisogna selezionare le opzioni “Conferma la tua carta” e “Richiedi codice”. Entro due giorni lavorativi, PayPal invia un addebito di 1,50 euro, che nella cronologia dei pagamenti è associato a un codice a quattro cifre. Per inserire i numeri nell’apposito campo non resta altro da fare che andare su “Wallet” e selezionare la carta da verificare. A questo punto basta premere su “Conferma” per terminare la procedura.

Come confermare la carta:

  • selezionare le opzioni “Conferma la tua carta” e “Richiedi codice”;
  • controllare l’addebito di 1,50 € dopo due giorni lavorativi;
  • cercare il codice a quattro cifre presente nella cronologia dei pagamenti accanto alla cifra in questione;
  • andare su “Wallett”, selezionare la carta da verificare e inserire il codice;
  • premere “Conferma”.

Come pagare online con PayPal

Sono numerosissimi i siti che supportano i pagamenti tramite PayPal. Tra i più famosi ci sono Amazon ed e-Bay, ma l’elenco è davvero sterminato e solo in rari casi diventa necessario affidarsi ad altri metodi per portare a termine una transazione. Sulle piattaforme di e-commerce non è raro imbattersi in un pulsante raffigurante il logo di PayPal, che permette di accedere al pagamento tramite il servizio con un semplice click. Una volta trovata l’opzione basta inserire le proprie credenziali (indirizzo email e password) per accedere e confermare la transazione. PayPal invia sempre un’email con un riepilogo dell’operazione, perfetto per chi vuole essere sempre sicuro che tutto sia andato per il verso giusto.

Riepilogando, per pagare con PayPal online bisogna fare così:

  • selezionare PayPal come metodo di pagamento
  • fare il log in
  • confermare la transazione.

PayPal: come fare pagamenti a un privato

PayPal permette anche di effettuare dei pagamenti all’esterno delle piattaforme di e-commerce. L’opzione “Invia”, presente nella pagina principale del proprio account, rende possibile l’invio di denaro a un’altra persona. Si tratta di un’operazione del tutto priva di commissioni, ammesso che il pagamento non sia in una valuta diversa dall’euro e avvenga all’interno dell’Unione europea.

Per inviare il denaro bisogna inserire il nome, l’email o il numero di cellulare del destinatario e premere “Avanti”. A questo punto bisogna scegliere l’importo da inviare, la valuta (se diversa dall’euro) e specificare la natura della transazione. Per esempio si può scrivere “Pagamento di beni o servizi” o “Donazione”. Se si tratta di un regalo, è anche possibile personalizzarlo cliccando sull’icona a forma di pacco. Una volta inserite tutte le informazioni necessarie basta premere “Continua” per procedere alla selezione del metodo di pagamento con cui completare la procedura, scegliendo tra Saldo PayPal, Conto bancario o carta dalla sezione “Invio denaro tramite”. Non resta altro da fare che cliccare su “Avanti” e confermare la transazione selezionando la voce “Invia denaro ora”.

Come inviare denaro:

  • selezionare “Invia”;
  • cercare il destinatario tramite nome, email o numero di telefono;
  • scegliere l’importo da inviare e specificare la natura della transazione;
  • premere “Continua”;
  • scegliere il metodo di pagamento;
  • premere “Avanti” e “Invia denaro ora”.

Pagare con PayPal nei negozi con QR Code

Da pochi anni, PayPal offre anche la possibilità di pagare nei negozi fisici scansionando un QR Code tramite l’app per smartphone. L’opzione da selezionare per dare il via al tutto si trova in alto a destra nella schermata principale e ha la forma di un piccolo QR Code. Dopo averla toccata basta autorizzare l’accesso alla fotocamera e inquadrare il codice per farlo leggere all’app. A questo punto non bisogna far altro che inserire l’importo dovuto e premere “Invia”. La conferma del pagamento viene generata in automatico dall’app e basta mostrarla alla cassa per completare l’operazione.

Ecco i passaggi per pagare con PayPal tramite QR Code:

  • aprire l’app;
  • toccare l’apposita icona;
  • inquadrare il QR Code;
  • inserire l’importo e premere invia;
  • mostrare la conferma di pagamento in cassa.

Argomenti

# Amazon
# eBay
# PayPal

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO