Quali sono le città più trafficate? Mumbai al 1° posto, Roma al 31°

TomTom Traffic Index fornisce dati sulla congestione da traffico di 403 città in 56 paesi in 6 continenti. Vediamo queli sono le città più trafficate in Italia e nel mondo.

Quali sono le città più trafficate? Mumbai al 1° posto, Roma al 31°

Il TomTom Traffic Index fornisce la situazione delle città più trafficate a livello mondiale. Lo fa grazie ai dati forniti in tempo reale dai sistemi di navigazione installati a bordo di milioni di autoveicoli in circolazione, che rendono possibile la mappature di 403 città in 56 paesi e 6 continenti.

I dati analizzati dal TomTom Traffic Index dicono che la città più congestionata in assoluto è Mumbai. La megalopoli indiana da 12 milioni di abitanti ha una congestione media del 65% - che indica il tempo extra necessario per raggiungere la meta - seguita da Bogotà (Colombia) con il 63% di congestione e da Lima (Perù) con il 58%.

La prima città europea di questa non invidiabile classifica è Mosca, la capitale russa ha un tasso di congestione medio del 56%, mentre Los Angeles è la prima città statunitense ad apparire nella classifica del TomTom Traffic Index con il 41%. A livello nazionale è Roma la città italiana più congestionata - e la 31esima su scala globale - con il 39%.

Le città più trafficate nel mondo

Quello che emerge dai dati che TomTom rende pubblici e aggiornati in tempo reale è una vera e propria situazione da “andamento lento” in alcune città, soprattutto in megalopoli da parecchi milioni di abitanti.

Come abbiamo visto, Mumbai, Bogotà e Lima occupano le prime tre posizioni della classifica delle città oberate dal traffico. Oltre al dato medio, il TomTom Traffic Index fornisce altre interessanti informazioni: a Mumbai - ad esempio - il giorno migliore del 2018 in termini di traffico è stato il 2 marzo con solo il 16% di concgestione.

Il peggiore - invece - è stato il 21 agosto con il 111%, il che significa che per giungere a destinazione quel giorno gli automobilisti della città indiana hanno impiegato oltre il doppio del tempo necessario con strada scorrevole.

Le città più trafficate nel mondo: le 10 peggiori
Posizione Città Paese Livello di congestione 2018 Tendenza
1 Mumbai India 65% -1%
2 Bogotà Colombia 63% +1%
3 Lima Perù 58% +8%
4 Nuova Delhi India 58% -4%
5 Mosca Russia 56% -1%
6 Istanbul Turchia 53% -6%
7 Jakarta Indonesia 53% -8%
8 Bangkok Thailandia 53% -2%
9 Città del Messico Messico 52% 0%
10 Recife Brasile 49% +2%

Le città più trafficate in Italia

Dal punto di vista della congestione da traffico, la situazione delle città italiane non è sicuramente quella delle peggiori a livello mondiale, ma secindo il secondo i dati del TomTom Traffic Index in molti casi non c’è molto da stare allegri.

A Roma è necessario in media il 31% del tempo in più per raggiungere una destinazione urbana. Nel 2018 il giorno migliore è stato il 19 agosto: complici le ferie estive il tasso di congestione si è limitato al 6%. Ma il 21 dicembre - con la corsa ai regali di Natale - è stato il giorno peggiore, con il 73% di tempo aggiuntivo necessario.

Le città più trafficate in Italia: le 10 peggiori
Posizione Città Livello di concestione 2018 Tendenza Picco del mattino Picco della sera
1 Roma 39% +2% 82% 72%
2 Palermo 35% -1% 55% 60%
3 Messina 32% +1% 48% 50%
4 Genova 31% +4% 56% 56%
5 Napoli 30% -1% 50% 59%
6 Milano 30% 0% 66% 58%
7 Catania 28% 0% 45% 49%
8 Bari 27% 0% 43% 44%
9 Reggio Calabria 27% +3% 35% 43%
10 Bologna 25% +1% 50% 52%

Per TomTom il traffico globale è in crescita

Nel mondo, la congestione da traffico è cresciuta negli ultimi dieci anni: circa il 75% delle città che TomTom include nel nuovo Traffic Index report mostrano livelli di traffico in crescita o stabili tra il 2017 e il 2018. Solo 90 città registrano una diminuzione misurabile.

Ralf-Peter Schaefer, VP Traffic information di TomTom, ha così commentato: “Globalmente, la congestione del traffico sta crescendo. Questa è sia una buona sia una cattiva notizia: è buona perché indica un’economia globale forte, ma d’altro lato gli automobilisti perdono molto tempo seduti nel traffico. E questo senza citare il grande impatto ambientale”.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Viabilità

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.