Che cos’è l’agamia e come sta cambiando le relazioni dei giovani (e non solo)

Giorgia Bonamoneta

2 Giugno 2024 - 22:57

Nello spettro delle relazioni diventa sempre più nota l’agamia. Che cos’è e come sta cambiando le relazioni dei giovani (e non solo)?

Che cos’è l’agamia e come sta cambiando le relazioni dei giovani (e non solo)

Un numero crescente di persone, in particolare giovani, sta esplorando nuove forme di relazione. Tra queste c’è anche l’agamia, che si sta affermando per il modo nuovo e forse anche un po’ rivoluzionario di concepire le “relazioni” interpersonali. Ma cos’è esattamente l’agamia e come sta influenzando il modo in cui le persone si relazionano tra loro?

L’agamia rappresenta un’alternativa per chi è cerca dell’amore e dell’intimità, ma senza le limitazioni delle convenzioni sociali tradizionali. L’agamia offrire una prospettiva liberatoria e viene descritta come arricchente da chi sceglie di abbracciarla.

Che cos’è l’agamia e quali sono le sue origini

“Agamia” è un termine che deriva dal greco e che prevede il prefisso “a” (ovvero senza) di fronte a “gamos” (trad. matrimonio). Agamia quindi si riferisce a uno stile di vita che rifiuta l’idea di relazioni romantiche o sessuali esclusive e formali, come il matrimonio o il fidanzamento tradizionale. Le persone che si identificano come “agame” scelgono di non definire le loro relazioni secondo dei canoni convenzionali e cercano connessioni basate sull’assenza di aspettative prestabilite.

L’agamia è però più di una semplice scelta relazionale, si tratta di una filosofia di vita che promuove l’idea che l’amore e l’intimità non debbano essere limitati o regolati da norme sociali. Questo concetto si oppone alla monogamia tradizionale e alle strutture relazionali rigide, proponendo invece una visione in cui le persone sono libere di connettersi in modo significativo senza la necessità di etichette o impegni formali. La vita, come spesso viene descritta da chi pratica agamia, è in movimento e le istituzioni non riescono a stare al passo con le sue trasformazioni.

La diffusione dell’agamia tra i giovani

Molti giovani trovano nell’agamia un’opportunità per esplorare le loro identità, senza sentirsi costretti a conformarsi alle aspettative sociali. Un’indagine del 2023 dell’IBGE (che ha studiato il fenomeno) ha rivelato che in Brasile ci sono 81 milioni di persone single rispetto a 63 milioni di persone sposate. Questo dato riflette una tendenza generale e globale che vede le nuove generazioni formare sempre meno relazione in senso “legale” e rifiutare il concetto di “famiglia tradizionale”.

La professoressa Heloisa Buarque de Almeida, del Dipartimento di Antropologia della USP, sostiene che le nuove generazioni sono più preoccupate per questioni globali come il cambiamento climatico. Questa preoccupazione, unita alla vita digitale e all’uso delle reti sociali, prosegue la docente, contribuisce a ritardare l’inizio della vita sessuale dei giovani e a promuovere l’esplorazione di nuove forme di relazione.

Come cambiano le relazioni di oggi? Le sfide dell’agamia

L’agamia sta cambiando il modo in cui le persone percepiscono e vivono le relazioni. Con l’eliminazione della pressione di dover aderire a un modello relazionale tradizionale, le persone possono costruire legami basati su interessi e valori condivisi. Questo approccio porta a una maggiore soddisfazione personale e relazionale, perché permette a ognuno di esprimere liberamente la propria identità e i propri bisogni.

Le nuove formazioni familiari — le cosiddette “famiglie arcobaleno” formate da due padri, due madri, coppie che vivono in case separate, famiglie monoparentali o famiglie per scelta — aiutano ad ampliare la comprensione del concetto di relazione, affetto e famiglia.

Come ogni scelta di vita, l’agamia non è priva di sfide. Le persone agame possono incontrare incomprensioni o pregiudizi da parte di chi sostiene modelli relazionali più tradizionali. Inoltre, vivere senza le strutture e le sicurezze offerte da una relazione monogama può richiedere una forte capacità di comunicazione e negoziazione per gestire le proprie esigenze emotive e pratiche.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo