Certificates Express, cosa sono e come funzionano?

Guida completa al funzionamento degli Express Certificate, strumenti d’investimento di breve/medio periodo rivolti ad investitori con elevata propensione al rischio e con aspettative di stabilità o moderato rialzo del valore dell’attività sottostante. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Certificates Express, cosa sono e come funzionano?

Gli Express Certificate sono una tipologia di certificati appartenenti alla categoria ACEPI dei certificati d’investimento a capitale condizionatamente protetto.

La peculiarità di questi certificati è quella di poter scadere anticipatamente al verificarsi di predeterminate condizioni stabilite in fase di emissione del Certificate, riconoscendo all’investitore, oltre al prezzo di emissione, un ulteriore importo.

La protezione del prezzo di emissione del Certificate è condizionata al mancato raggiungimento del Livello Barriera, fissato in fase di emissione del Certificate, da parte dell’attività finanziaria sottostante.

Quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e negoziabili nei giorni di Borsa aperta dalle 9:05 alle 17:30, la liquidità dei certificati Express è garantita dalla costante presenza del market maker, tipicamente il desk trading dell’emittente.

Express Certificate: caratteristiche e funzionamento

Gli Express Certificate hanno una durata solitamente pluriennale. La loro specificità è quella di poter scadere anticipatamente in occasione di una delle date di rilevazione intermedia predeterminate in fase di emissione del Certificate.

Perché l’Express Certificate scada anticipatamente è necessario che in occasione di una delle date di rilevazione intermedia l’attività finanziaria sottostante quoti ad un valore maggiore o uguale al livello di esercizio anticipato predeterminato in fase di emissione.

Solitamente questo livello corrisponde al valore di rilevazione iniziale dell’attività finanziaria sottostante al Certificate, ossi alo strike price. In caso di scadenza anticipata, l’investitore oltre a ottenere la restituzione del prezzo di emissione del Certificate riceve un ulteriore importo stabilito in fase di emissione dello strumento.

Gli scenari nel corso della vita dell’Express Certificate

Di seguito i possibili scenari che possono manifestarsi all’investitore nel corso della vita di un certificato Express.

  • Scenario n°1: se il sottostante quota a un livello pari o superiore a quello di rilevazione iniziale, il certificate si estingue anticipatamente. L’investitore riceve il prezzo di emissione più un premio aggiuntivo.
  • Scenario n°2: se il sottostante quota al di sotto del valore di rilevazione iniziale l’Express Certificate non si estingue anticipatamente, conseguentemente l’investitore non riceve nessun corrispettivo.

Gli scenari a scadenza

Qualora un certificato Express giunga alla scadenza finale senza aver soddisfatto i requisiti richiesti per la scadenza anticipata, sono tre i possibili scenari che si possono manifestare:

  • Scenario n°1: se il valore dell’attività finanziaria sottostante è uguale o maggiore al livello di esercizio finale, l’investitore ottiene il pagamento del prezzo di emissione del Certificate maggiorato di un premio prestabilito.
  • Scenario n°2: se a scadenza il valore dell’attività finanziaria sottostante è inferiore al livello di esercizio finale ma superiore o uguale al livello barriera, l’investitore ottiene il pagamento del prezzo di emissione del Certificate senza la corresponsione di alcun premio aggiuntivo.
  • Scenario n°3: se a scadenza il valore dell’attività finanziaria sottostante è inferiore al livello barriera, l’investitore perde la protezione condizionata del capitale e subisce la performance negativa che avrebbe maturato investendo direttamente nell’attività sottostante.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Certificati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.