Cashback di Natale, rimborsi effettuati: Consap ha terminato le erogazioni in anticipo

Rosaria Imparato

26 Febbraio 2021 - 15:05

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Cashback, la Consap ha terminato le erogazioni dei rimborsi del 10%: gli ultimi bonifici sono stati predisposti con una settimana di anticipo rispetto alla scadenza prestabilita del 1° marzo. In totale sono stati liquidati 223 milioni di euro: i dati nel comunicato stampa della Consap del 26 febbraio.

Cashback di Natale, rimborsi effettuati: Consap ha terminato le erogazioni in anticipo

Cashback di Natale, sono stati effettuati tutti i rimborsi: Consap ha comunicato che le erogazioni sono terminate.

Gli ultimi bonifici sono stati predisposti il 24 febbraio per il periodo 8-31 dicembre, il periodo sperimentale del cashback di Stato.

Gli ultimi movimenti verranno contabilizzati entro il 26 febbraio, e gli accrediti avverranno in base ai tempi bancari.

Cashback di Natale, rimborsi effettuati: Consap ha terminato le erogazioni in anticipo

Consap ha terminato le erogazioni dei rimborsi relativi al periodo sperimentale del cashback di Natale: iniziate il 15 febbraio, in totale, riporta il comunicato stampa di Consap del 26 febbraio, sono stati liquidati 223 milioni di euro.

La scadenza entro cui terminare le erogazioni dei rimborsi era fissata al 1° marzo: Consap è riuscita quindi a rimanere nella tabella di marcia prestabilita.

Secondo i dati comunicati dalla Consap, solo lo 0.04% dei bonifici non è andato a buon fine. Due i motivi principali:

  • IBAN non corretto;
  • conti bloccati o non più esistenti.

Cashback di Natale, cosa fare se non è arrivato l’accredito del rimborso

Qualora non fosse arrivato l’accredito del rimborso perché è stato inserito l’IBAN sbagliato o per altri problemi tecnici, non si perde la possibilità di avere il cashback.

Il primo passo è correggere il proprio IBAN inserendo un codice valido tramite l’apposita funzionalità dell’app IO.

Rimane infine la possibilità di effettuare un reclamo per rimborso mancato o inesatto, usufruendo del portale predisposto dalla Consap stessa.

Consap risponderà ai reclami ricevuti (ad oggi meno di 2.900) entro 30 giorni dalla data di presentazione dell’istanza.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO