Cashback, rimborso anche con la tessera del supermercato: con quali si partecipa e come funziona

Rosaria Imparato

26 Marzo 2021 - 10:52

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Cashback, con l’ultima versione dell’app IO si ottiene il rimborso anche con le tessere dei supermercati, ipermercati e discount: si tratta di Conad, Coop ed Esselunga. Vediamo come partecipare e come funziona.

Cashback, rimborso anche con la tessera del supermercato: con quali si partecipa e come funziona

Cashback, non solo carte e bancomat: col nuovo aggiornamento dell’app IO è possibile ottenere il rimborso anche con le tessere dei supermercati, ipermercati e discount.

Si aggiunge quindi un nuovo tassello al mosaico del cashback, nonostante ci siano varie richieste dai partiti di cancellare la misura, così da spostare le risorse stanziate per i rimborsi su qualche altro aiuto.

Eppure, i dati del MEF restituiscono la fotografia di un trend positivo, con un aumento dei pagamenti elettronici anche per i piccoli importi. Con la novità delle tessere dei supermercati si amplia maggiormente il raggio d’azione del cashback: vediamo come funziona.

Cashback, rimborso anche con la tessera del supermercato: con quali si partecipa

L’ultimo aggiornamento dell’app IO comporta un’interessante novità per quanto riguarda il cashback di Stato: si otterrà il rimborso del 10% di quanto speso anche usando le tessere dei supermercati, ipermercati e discount.

Per ora sono tre le card valide:

  • Fidaty oro di Esselunga;
  • Più Conad Card di Conad;
  • Supercard di Coop.

L’utilizzo delle tessere dei supermercati dà già diritto a una serie di benefici, come la raccolta di punti fedeltà e sconti extra.

Queste tessere ora vanno a unirsi alle carte di credito, debito e prepagate già registrate al cashback e con cui si ottiene il rimborso del 10% su quanto speso, fino a un massimo di 150 euro per transazione e 1.500 euro a semestre.

I rimborsi relativi al cashback di Natale sono stati erogati a febbraio, mentre per quelli del semestre in corso (gennaio-giugno) bisognerà aspettare luglio.

Cashback anche con la tessera del supermercato: come funziona?

Ma come funziona la novità legata alle tessere del supermercato? È molto semplice: innanzitutto, bisogna aggiornare l’app IO all’ultima versione.

Il secondo passaggio consiste nel registrare la carta di pagamento nella sezione “Carta di Pagamento supermercati” nel Portafoglio dell’app Io.

Conad informa che la Carta Insieme Più Conad Card è entrata nel circuito PAGO PA. Si tratta della carta di pagamento privativa del sistema Conad che permette ai sottoscrittori di utilizzarla per effettuare gli acquisti presso i punti di vendita abilitati e di pagare il 10 del mese successivo, nei limiti del massimale settimanale ­fissato dall’Istituto Bancario.

La carta è gratuita per i correntisti di banche convenzionate, senza costi di attivazione né canone annuo. Inoltre il cliente ha la possibilità di accedere alla raccolta punti del catalogo premi Conad con promozioni e servizi esclusivi.

Anche la Carta Fidaty Oro di Esselunga dà diritto al rimborso del cashback: è gratuita, senza spese di emissione, rinnovo, sostituzione o canone annuo.

Per ottenerla basta recarsi in uno dei centri commerciali Esselunga oppure ci si può collegare al sito Esselunga.it e richiederne l’attivazione.

Infine, anche con la supercard di Coop apre le porte del rimborso del 10% di quanto speso fino a 150 euro.

Per ottenere la carta, a cui sono collegati anche premi e sconti, basta collegarsi alla pagina dedicata e chiedere l’attivazione.

Si può scegliere tra due tipi:

  • una carte di credito;
  • una carta prepagata.

C’è anche l’app Supercard disponibile sugli store Google Pay e Apple, con cui è possibile gestire i buoni, pagare senza contanti e continuare la raccolta punti.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories