Caro bollette e inflazione: come evitare il distacco di luce e gas o perdere la casa e il negozio in affitto

Giacomo Andreoli

10 Dicembre 2022 - 10:43

condividi

Con i prezzi di gas e luce che continuano ad essere alti negozianti e titolari di attività commerciali rischiano di diventare morosi: ecco qualche strategia per evitare il distacco delle utenze.

Caro bollette e inflazione: come evitare il distacco di luce e gas o perdere la casa e il negozio in affitto

Caro energia e inflazione stanno colpendo durissimo tutti i cittadini e le attività commerciali. Il prezzo di gas e luce, ma anche in generale dei beni e delle materie prime continua a crescere senza sosta. E i lunghi mesi di crisi rischiano di mandare del tutto ko soprattutto piccoli bar e negozi. L’effetto finale può essere la morosità: non riuscire più a pagare e dover quindi subire il distacco della corrente elettrica e del gas.

Per evitarlo esiste qualche possibilità alternativa, a partire dallo opzioni di dilazione del pagamento messe in campo dal governo negli ultimi mesi. In questo modo, se in emergenza, le bollette possono essere ridotte e pagate più avanti. Ma si può avere qualche piccolo beneficio anche sul canone di locazione, che è diventato un problema serio soprattutto per tanti negozianti, ma anche per chi ha una casa in affitto.

Bollette gas e luce, come pagarle a rate

Per le bollette la via emergenziale è quella della rateizzazione. L’opzione, per la corrente elettrica e il gas dovuti fino a giugno, se si è nel mercato tutelato deve essere stata richiesta entro 10 giorni dalla scadenza riportata nella prima pagina della bolletta. Si può attivare un piano di rateizzo fino a 10 mesi con importo della prima rata del 50% e il restante 50% suddiviso in rate successive di importo uguale, senza l’applicazione di interessi di mora o di dilazione.

Spesso si possono rateizzare le bollette anche se si è nel mercato libero, con regole e piani che dipendono dalla compagnia energetica. In questo caso bisogna contattare la singola azienda o visitare il suo sito internet per conoscere le eventuali modalità di dilazione dei pagamenti.

Per le imprese il decreto Aiuti quater ha poi inserito la rateizzazione agevolata delle bollette fino a 36 mesi per i consumi effettuati fino a marzo 2023 (se eccedenti l’importo medio del 2021), ma se si salta il pagamento di due rate decade l’agevolazione.

Case e locali, come prorogare l’affitto

Quanto ai contratti di locazione, ovviamente vista la situazione dovranno necessariamente cambiare nei prossimi mesi. Tuttavia chi per avere un locale o un’abitazione non può sospendere all’improvviso il pagamento senza prevedere alcun piano di rientro. Si tratterebbe di una mossa azzardata e non giustificata contrattualmente, che rischierebbe di portare al distacco delle utenze.

Si può invece chiedere al locatore di prorogare la scadenza del pagamento senza alcun addebito di interessi e prevedere forme di dilazione nel versamento dei canoni. Secondo l’articolo 1256 del Codice civile, quando c’è un’impossibilità di pagamento temporanea, dovuta o impedimento obiettivi, il debitore può essere esonerato da ogni responsabilità fino a che la situazione è in essere.

In un caso del genere questo non libera dai pagamenti, ma rende più semplice da attuare il piano di dilazione. La proroga può essere concordata per un periodo di tempo definito dopo il quale è obbligatorio versare il dovuto.

Inflazione e caro-bollette, si può pagare di meno l’affitto?

Altrimenti si può chiedere una riduzione del corrispettivo della locazione e qui sta al buon senso delle parti trovare un accordo per far continuare i pagamenti. Ancora una volta viene in soccorso il Codice civile, che all’articolo 1467 spiega che il locatore può offrire migliori condizioni per mantenere il contratto. D’altronde oggi un immobile non affittato, in termini di imposte e spese condominiali, costa moltissimo e non conviene tenerlo tale.

Se invece si ricorre alla rescissione del contratto ci si può appellare ai gravi motivi che giustificano il procedimento. Lo squilibrio tra le prestazioni può essere riconducibile a eventi straordinari e del tutto imprevedibili che non erano previsti al momento della firma del contratto.

Commenta:

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.