Borsa di Milano oggi, 12 agosto: Ftse Mib in aumento, ma sotto 23.000

Violetta Silvestri

12/08/2022

12/08/2022 - 18:06

condividi

Borsa di Milano oggi, 12 agosto: il Ftse Mib apre la seduta con il segno più, avanzando verso i 22.900 punti. Qualche tensione sullo spread, che però chiude attorno ai 205 punti.

Borsa di Milano oggi, 12 agosto: Ftse Mib in aumento, ma sotto 23.000

Borsa di Milano oggi, 12 agosto: borse europee positive, Piazza Affari compresa.

Il Ftse Mib avanza dello 0,49%, ma chiude sotto la soglia dei 22.900 punti. Lo spread, invece, non corre e si ferma attorno ai 205 punti. Le vicende politiche italiane per ora non offrono grandi sussulti, con i partiti impegnati nelle mosse elettorali. Azione e Italia Viva hanno trovato l’intesa e dato vita al cosiddetto Terzo polo, che sarà guidato da Calenda. Il centrodestra ha presentato i punti chiave del programma con presidenzialismo, flat tax al 15% per partite Iva fino a 100.000 euro, decreti sicurezza, Ponte sullo Stretto.

L’EUR/USD ha allungato la sua discesa durante le ore di negoziazione europee ed è scesa al di sotto di 1,0300. Il rendimento del Btp decennale torna oltre il 3%.

Borsa Milano oggi, 12 agosto: aggiornamento 18.00, Tim e Nexi in forte rialzo

A Milano il Ftse Mib chiude guadagnando lo 0,49%, a 22.865,82 punti. Qualche tensione sui titoli di Stato italiani, con lo spread tra Btp e Bund tedeschi che però si ferma ancora sotto i 205 punti base. Sul listino principale di Piazza Affari si mettono in evidenza Tim (+6,04%) e Nexi (+5,07%), La prima, dopo uno stop per eccesso rialzo in mattinata, procede spedita sulla scia delle indiscrezioni uscite in giornata sul futuro della compagnia e della rete unica.

Secondo quanto emerso il piano di Fratelli d’Italia, partito favorito per le prossime elezioni del 25 settembre, prevede una nazionalizzazione della società tramite Cassa depositi e Prestiti. In questo modo lo Stato manterrebbe il controllo della rete, dimezzando il debito della società. Per quanto riguarda Nexi, invece, è emerso che nei mesi scorsi la società che offre servizi e infrastrutture per il pagamento digitale sarebbe finita nel mirino di alcuni fondi di private equity. A questo si aggiunge la forte correzione del titolo nell’ultimo anno, con il prezzo delle azioni passato da 17,405 a 8,872 euro.

Borsa Milano oggi, 12 agosto: aggiornamento 13.30, Ftse Mib positivo

Pur sotto i 23.000 punti, il listino milanese Ftse Mib continua a scambiare positivo alle ore 13.30 circa. Nexi e Telecom Italiana spingono l’indice, con rialzi oltre il 5% per entrambi i titoli.

Il Dax tedesco aumenta dello 0,40%, il Cac francese dello 0,11% e il FTSE 100 dello 0,23%.

Borsa di Milano oggi, 12 agosto: aggiornamento delle ore 9.20, Ftse Mib parte in rialzo

Alle ore 9.20 circa, il listino milanese avanza dello 0,35% a 22.938,47 punti. Spiccano i guadagni di Nexi, che balza del 4%, Banco Bpm (+1,73%), Tenaris (+1,18%), Sellantis (+0,99%).

In Europa, il Cac francese guadagna lo 0,25%, il Dax tedesco lo 0,36% e il FTSE 100 londinese lo 0,29%, nonostante i dati del Pil. L’economia del Regno Unito si è contratta nel secondo trimestre del 2022, a causa della crisi del costo della vita del paese. I risultati sul regno Unito hanno mostrato che il prodotto interno lordo si è ridotto dello 0,1% trimestre su trimestre nei secondi tre mesi dell’anno, meno della contrazione dello 0,3% prevista dagli analisti. La lettura viene dopo che il Pil è cresciuto dello 0,8% nel primo trimestre dell’anno.

Borse asiatiche contrastanti

In Asia c’è il balzo del Nikkei, mentre gli indici cinesi vanno in rosso.

Il più grande produttore di chip della Cina Semiconductor Manufacturing International Corporation ha registrato un utile netto di $514 milioni nel secondo trimestre del 2022, un calo del 25% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Le entrate sono cresciute del 42% a $ 1,9 miliardi.

Secondo alcuni analisti, permangono rischi al ribasso della crescita, in particolare per la Cina, che manterranno un freno alla performance complessiva del mercato.

Wall Street: futures in rialzo

I futures azionari sono aumentati all’inizio di venerdì, dopo che il Dow Industrial Average e l’S&P 500 hanno chiuso quasi invariati dopo un rally di breve durata sulla scia di un altro rapporto positivo sull’inflazione.

Il Nasdaq Composite è sceso dello 0,58% per chiudere a 12.779,91, mentre il Dow ha aggiunto 27,16 punti, o 0,08%, per finire a 33.336,67 e l’S&P ha chiuso in ribasso dello 0,07% a 4.207,27.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.