Bonus assunzioni 2018 per giovani under 30 e 35

Bonus assunzioni 2018 per giovani under 30 e 35: cosa cambia, novità ed opportunità per il datore di lavoro ed il lavoratore.

Bonus assunzioni 2018 per giovani under 30 e 35

Bonus assunzioni 2018 per giovani under 35 ed under 30: finalmente le agevolazioni sulle assunzioni diventano strutturali. Cosa cambia quindi e quali novità ci sono?

La Legge di Bilancio 2018 introduce importanti agevolazioni sulle assunzioni di giovani under 30 ed under 35, rendendole finalmente strutturali. Dallo scorso 1° gennaio 2018 è entrata in vigore, infatti, la disposizione contenuta nella Legge numero 205/2017 (Legge di Bilancio 2018).

Le agevolazioni per le assunzioni di giovani consistono in uno sgravio del 50% sui contributi Inps dovuti dal datore di lavoro, con regole diverse a seconda che il lavoratore considerato sia disoccupato, già operativo con contratto a termine o apprendistato, proveniente da un percorso di alternanza scuola lavoro oppure ancora a seconda che si trovi nella fascia d’età under 35 ovvero under 30.

Bonus assunzioni 2018 giovani, tabella riassuntiva:

Importo bonus assunzioni 50% contributi INPS dovuti dal datore di lavoro (100% per i giovani provenienti dal percorso alternanza scuola lavoro)
Soggetti beneficiari Tutte le aziende private in possesso di DURC regolare
Periodo di applicazione del bonus assunzioni 2018 Assunzioni effettuate a partire dal 1° gennaio 2018 per gli under 30; assunzioni effettuate dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018 per gli under 35
Durata del bonus 36 mesi in tutti i casi

Bonus assunzioni 2018 giovani under 35

Per i giovani under 35 il bonus assunzioni 2018 consiste in agevolazioni sui contributi INPS valide solo per le assunzioni effettuate dai datori di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 ed il 31 dicembre 2018.

Il bonus consiste in un abbattimento del 50% dei contributi dovuti dal datore di lavoro per i primi 36 mesi.

Il bonus in oggetto è applicabile sul contratto a tempo indeterminato (tutele crescenti) firmato dai giovani under 35:

  • disoccupati;
  • titolari di contratto di lavoro a termine o di apprendistato che trasformano questo tipo di contratto.

Bonus assunzioni 2018 giovani under 30

Il bonus assunzioni 2018 per i giovani under 30 diventa strutturale con la Legge di Bilancio 2018.

Ciò significa che le assunzioni per questa categoria verranno incentivate se effettuate a partire dal 1° gennaio 2018 ma senza una scadenza.

Le agevolazioni sono sempre pari al 50% dei contributi dovuti dal datore di lavoro nei primi 36 mesi del rapporto.

Il bonus spetta per le assunzioni di:

  • giovani disoccupati under 30;
  • giovani under 30 il cui contratto a termine o di apprendistato viene trasformato a tempo indeterminato (tutele crescenti).

Bonus assunzioni 2018 diplomati provenienti dai percorsi di alternanza scuola lavoro

Il bonus assunzioni giovani 2018 viene alzato al 100% dei contributi Inps dovuti dal datore di lavoro in caso di prosecuzione di rapporti iniziati con l’alternanza scuola lavoro.

In questo caso le agevolazioni - di durata sempre pari a 36 mesi - spettano se:

lo studente/lavoratore considerato ha svolto presso lo stesso datore di lavoro almeno il 30% del monte ore previsto per l’attività di alternanza scuola lavoro

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Opportunità di lavoro

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.