Bonus 200 euro collaboratori sportivi: quando arriva e informazioni su requisiti e domanda

Claudia Cervi

05/09/2022

05/09/2022 - 14:56

condividi

Bonus 200 euro per collaboratori sportivi con pagamento automatico dalla società Sport e Salute. Ecco i requisiti e quando arriva il pagamento.

Bonus 200 euro collaboratori sportivi: quando arriva e informazioni su requisiti e domanda

In arrivo il pagamento del bonus 200 euro in favore dei collaboratori sportivi. Il Ministero dell’economia e delle finanze, tramite la sua società Sport e Salute, effettuerà gli accrediti in automatico e senza necessità di una nuova domanda da parte dei beneficiari, come specificato dall’articolo 22 del decreto Aiuti bis.

I fondi a disposizione di Sport e Salute S.p.A. per il 2022 sono pari a 30 milioni di euro.

Vediamo di seguito quali sono i requisiti e quando arriva il pagamento.

Bonus 200 euro collaboratori sportivi: requisiti

Il bonus 200 euro è un contributo una tantum previsto dal decreto Aiuti (DL 50/2022) per aiutare le famiglie in difficoltà economica a causa del caro prezzi. Inizialmente previsto per lavoratori dipendenti e pensionati, il Decreto Aiuti bis ha esteso l’agevolazione anche i collaboratori sportivi che hanno già beneficiato delle misure di sostegno per il contrasto alla crisi economica provocata dal Covid-19.

A chi spetta

Si tratta dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le federazioni sportive nazionali, le discipline sportive associate, gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e dal Cip, le società e associazioni sportive dilettantistiche.

I collaboratori sportivi non devono presentare domanda per ottenere il pagamento del bonus di 200 euro.

Come si legge nel decreto, «Sport e Salute e l’INPS si scambiano tempestivamente tutti i dati utili a evitare sovrapposizioni di pagamento o, comunque, alla più corretta e tempestiva applicazione della misura».

L’accredito sul conto corrente sarà automatico per tutti i soggetti già beneficiari delle indennità riconosciute durante la pandemia. A specificarlo è la società Sport e Salute in un avviso del 2 settembre 2022.

In altre parole, il bonus sarà pagato automaticamente ai collaboratori sportivi che hanno già ricevuto uno dei seguenti bonus Covid:

  • Decreto Cura Italia;
  • Decreto Rilancio;
  • Decreto Agosto;
  • Decreto Ristori;
  • Decreto Sostegni,
  • Decreto Sostegni bis.

Bonus 200 euro collaboratori sportivi: quando arriva

Sport e Salute non ha però specificato quando arriva il bonus 200 euro. Ha però fatto sapere che «gli Uffici della Società sono al lavoro, sin dal 10 agosto, data di entrata in vigore del decreto c.d. ‘Aiuti-bis’, per dare piena e tempestiva attuazione alla misura, nello spirito che ha sempre contraddistinto l’azione della Società nei confronti dei collaboratori sportivi, di fornire un supporto solerte e di non lasciare indietro nessuno».

Iscriviti a Money.it