BMW i4: la berlina elettrica high-performance

Marco Lasala

7 Dicembre 2021 - 12:15

condividi

Una quattro porte elettrica spaziosa e performante la nuova BMW i4 è vendita a partire da un prezzo di listino di 60.900 euro per la eDrive 40 Sport.

BMW i4 è una berlina elettrica ad alte prestazioni. Nasce sulla base della Serie 4 Gran Coupé, il suo posizionamento è premium, una quattro porte spaziosa, pratica e divertente.

BMW i4 è in vendita a partire da un prezzo di listino di 60.900 euro.

Un’auto elettrica dal peso contenuto e dalla tecnologia elevata disponibile inizialmente in due varianti.

BMW i4: fino a 544 cavalli di potenza massima

BMW i4 BMW i4

La versione di punta è la i4 M50 dotata di un doppio motore elettrico, uno sull’asse anteriore e uno al posteriore, per una potenza combinata di 544 cavalli (400 kW), coppia massima di 795 Nm e un’autonomia fino a 510 chilometri (ciclo combinato WLTP), mentre la i4 eDrive 40 ha un solo motore montato al retro, trazione posteriore, potenza di 340 cavalli, coppia di 430 Nm e autonomia fino a 590 chilometri.

Il pacco batteria agli ioni di litio posizionato in basso nel pianale del veicolo è chiuso ermeticamente con un pannello in alluminio e alloggiato in un sottotelaio ancorato all’assale anteriore.

Il baricentro risulta così più basso di 53 millimetri in riferimento alla BMW Serie 3 berlina.

Il telaio rispetto alla sorella endotermica ha una maggiore rigidità, la carrozzeria ha un peso ridotto, il coefficiente di penetrazione aerodinamica (Cx) è di 0,24.
Passo lungo e carreggiate allargate massimizzano il piacere di guida.

La i4 M50 è dotata anche di sospensioni adattive M, freni M Sport e a richiesta può essere equipaggiata con cerchi in lega leggera M da 20 pollici con pneumatici a sezione differenziata.

BMW i4 BMW i4

La eDrive 40 raggiunge i 100 km/h con partenza da fermo in 5,7 secondi, mentre la M50 impiega soli 3,9 secondi, a richiesta sulla versione più potente è disponibile il BMW IconicSounds Electric che crea con il crescere della velocità un ambiente sonoro coinvolgente con tracce realizzate da Hans Zimmer, noto compositore di musiche cinematografiche.

Come sulle migliori auto elettriche in circolazione anche questa quattro porte tedesca è equipaggiata con un sistema di recupero adattivo dell’energia, grazie ai dati forniti dal sistema di navigazione satellitare e ai sensori utilizzati dai sistemi di assistenza alla guida, in prossimità di un incrocio ad esempio in decelerazione la vettura provvedere a recuperare energia restituendola quando si richiede maggiore potenza.

Spostando la leva del selettore dalla posizione D a quella B, si può viaggiare in modalità one-pedal recuperando fino a un massimo di 116 kW per la eDrive 40 e di 195 kW per la i4 M50.

BMW i4: ricarica veloce e flessibile

BMW i4 BMW i4

È stata progettata per supportare una tensione massima di ricarica fino a 200 kW, in tal caso, l’autonomia della eDrive 40 in soli 10 minuti può essere aumentata fino a 164 chilometri partendo da un livello di ricarica del 10%. Nella dotazione di serie per il mercato europeo è previsto un cavo di ricarica Mode 3.

Nel ricco catalogo accessori figurano diversi pacchetti sportivi tra cui quello M Carbon e l’M Performance Parts.

Argomenti

# BMW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it