Bill Gates ancora contro Trump: “Pericoloso bloccare finanziamenti a OMS”

Marco Ciotola

17/04/2020

15/06/2021 - 10:13

condividi

Per Bill Gates la decisione di Donald Trump di bloccare i finanziamenti all’OMS è “pericolosa esattamente come sembra”

Bill Gates ancora contro Trump: “Pericoloso bloccare finanziamenti a OMS”

Ancora un nuovo scontro a distanza tra Bill Gates e Donald Trump. Dopo aver accusato il tycoon di rispondere in maniera inadeguata all’emergenza sanitaria in corso, il co-fondatore di Microsoft è tornato a inquadrare in maniera estremamente critica le mosse di Trump.

Nello specifico, ha spiegato che la decisione del presidente USA di bloccare i finanziamenti all’Organizzazione mondiale della sanità - in attesa di una revisione della gestione della pandemia - è “pericolosa esattamente come sembra”:

“Bloccare i fondi per l’OMS durante un’emergenza sanitaria mondiale è pericoloso esattamente quanto sembra. Il loro lavoro sta rallentando la diffusione del virus, e se verrà interrotto non ci sarà nessun’altra organizzazione che potrà sostituirli. Il mondo ha bisogno dell’OMS ora più che mai”,

ha dichiarato in un tweet.

Bill Gates ancora contro Trump: “pericoloso bloccare finanziamenti a OMS”

L’OMS ha dichiarato il coronavirus un’emergenza di salute pubblica di interesse internazionale alla fine di gennaio. Una settimana dopo, la Bill and Melinda Gates Foundation ha annunciato un finanziamento di 100 milioni di dollari all’Organizzazione per contribuire al contenimento dell’epidemia.

Tali fondi, ha affermato la fondazione, sono funzionali alla ricerca di un vaccino, a bloccare la diffusione del virus e a studiarlo attivamente così da facilitarne l’individuazione e garantire trattamenti efficaci.

Bill Gates è il maggior finanziatore dell’OMS, attivo già nel 2009 nella lotta alla tubercolosi cinese e pronto a investire fino a 10 miliardi di dollari nella ricerca sui vaccini.

A inizio marzo aveva pubblicamente denunciato gli effetti delle misure tardive da parte dell’esecutivo USA per combattere il coronavirus, spingendo misure restrittive massicce e nazionali e preventivando il picco per la fine di aprile.

Ma Trump in tutta risposta preme per “una revisione” sull’operato dell’OMS e del suo “ruolo nella cattiva gestione” dell’emergenza sanitaria:

“Se l’OMS avesse fatto il suo lavoro e convinto gli esperti del settore medico in Cina a valutare la situazione sul campo, denunciando la scarsa trasparenza della Cina, si sarebbe potuta contenere l’epidemia, con pochissimi morti”,

ha tuonato Trump.

In risposta alle critiche del tycoon, il capo dell’OMS ha delineato una linea temporale delle azioni dell’organizzazione in risposta alla pandemia, invitando esplicitamente a non “politicizzare il virus”.

Alle preoccupazioni di Gates per l’annuncio del presidente hanno fatto immediatamente seguito quelle espresse dell’American Medical Association, che ha definito “pericolosa” la decisione di Trump:

“Arrestare i finanziamenti all’Organizzazione mondiale della sanità è un passo pericoloso nella direzione sbagliata, che non renderà affatto più facile sconfiggere la Covid-19”.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.