Prysmian affonda: Western Link interrotto a sorpresa

Azioni Prysmian in focus: l’HVDC Western Link è stato interrotto.

Prysmian affonda: Western Link interrotto a sorpresa

Azioni Prysmian in forte ribasso nella prima seduta della settimana.

La quotata di Piazza Affari è finita nel mirino degli osservatori dopo il comunicato diffuso nella giornata di ieri, domenica 12 gennaio.

Nel testo pubblicato sul proprio sito ufficiale, l’azienda ha confermato che l’HVDC Western Link ha smesso di funzionare venerdì 10, cosa che ha imposto al mercato intero di interrogarsi sull’eventuale reazione delle azioni Prysmian alla notizia. Il collegamento, infatti, ha ripetutamente condizionato l’andamento del titolo a Piazza Affari.


L’andamento del titolo nell’ultima settimana: all’estrema destra del grafico il tonfo odierno

Azioni Prysmian: cosa è successo all’HVDC Western Link

Con un comunicato di neanche tre righe, la quotata di Piazza Affari ha informato il mercato dell’interrotta operatività dell’HVDC Western Link, un collegamento ad alta tensione sottomarino tra Scozia occidentale, Inghilterra e Galles del Nord, realizzato da un consorzio costituito sia dall’italiana che da Siemens.

Il cavo ha smesso di funzionare nella giornata di venerdì 10 gennaio, ma al momento non sono ancora note le cause che hanno determinato l’interruzione. Stando a quanto emerso dal comunicato, sarà premura dell’azienda informare il mercato non appena emergeranno informazioni aggiuntive sulla problematica.

Non è la prima volta che il collegamento finisce sotto i riflettori. Ad aprile 2019 le azioni Prysmian sono crollate a Milano a causa di un’avaria nel sistema di protezione Western Link che ha messo fuori uso l’intero sistema.

Poi, qualche giorno dopo, la società ha confermato l’intenzione di riparare il danno entro la fine di maggio, cosa che ha permesso al titolo di risalire a Milano. A giugno il sistema è tornato in funzione e la quotazione è letteralmente decollata.

L’entità del progetto, insomma, ha sempre avuto in un modo o nell’altro un impatto sull’andamento azionario del titolo.

Le problematiche ieri comunicate stanno imponendo alle azioni Prysmian di scambiare sul fondo del FTSE MIB. Il titolo sta bruciando più del 2,7% e sta scambiando su quota €20,88 (dai €21,45 della chiusura di venerdì).

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Prysmian S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.