Sponsorizzato

Azioni Leonardo vicine a nuovi rialzi?

Tommaso Scarpellini

16 Marzo 2023 - 15:31

Il pull-back a seguito della rottura del massimo posto sulla soglia degli €11 potrebbe porre le basi per l’inizio di un nuovo trend rialzista? Ecco come utilizzare i Certificates di Unicredit su LDO.

Azioni Leonardo vicine a nuovi rialzi?

Come da copione, il prezzo delle azioni Leonardo (LDO), a seguito della fuoriuscita degli utili del 9 marzo e della rottura a rialzo della resistenza posta sulla soglia degli €11, hanno mostrato un andamento caratterizzato da un deciso aumento della volatilità.

Nonostante questo, Leonardo resta ancora al centro del mirino di molti trader e analisti, affascinati dal forte momentum dell’azienda non solo a causa della vicina scelta da parte del governo italiano riguardo il nuovo AD che guiderà la società Leonardo, ma anche perché il settore della difesa assume sempre più rilevanza, specialmente in periodi incerti come quello attuale in cui il conflitto nato in Ucraina si fa sempre più intrigato.

Non a caso, la spesa militare dei Paesi europei resta sui massimi storici e il trend non accenna a una correzione, come dimostrato dal recente incremento degli ordini della società Leonardo.

Azioni LDO: strategie operative con i Turbo Certificates di UniCredit

Da un punto di vista tecnico, molti trader guardano con molto interesse il ritracciamento di questi ultimi giorni: dopo aver rotto con forza il numerario degli €11, il prezzo delle azioni LDO è tornato in prossimità del supporto identificato sul grafico lineare dei €10,7, comportando un importante scaricamento tecnico di molti oscillatori.

Potrebbe quindi crearsi una conformazione di pull-back: se il clima di sfiducia causato dalle recenti complicazioni al comparto bancario USA non dovesse stabilizzarsi, la correzione potrebbe continuare fino al numerario dei €10. Il target price identificato da banca Akros il 13 marzo è di €16 mentre quello segnalato da Mediobanca lo stesso giorno è di €13,30, cifre superiori al massimo di marzo posizionato in prossimità degli €11,40. C’è da specificare che dalle recenti analisi di consensus di Factset nessun analista, fra quelli intervistati, si è mostrato ribassista nei confronti delle azioni Leonardo.

Per questo genere di operazione è possibile utilizzare un certificato Turbo Open End di Unicredit con ISIN DE000HV4HUL7, direzione long.

LDO, 1D LDO, 1D Grafico ad area del prezzo delle azioni Leonardo su timeframe giornaliero. Fonte: teletrader.com

Il certificato ha come sottostante il titolo Leonardo e presenta una barriera distante attualmente il 48,28%. Ricordiamo che tale barriera corrisponde a un vero e proprio stop loss, intrinseco nel prodotto, toccato il quale si genera automaticamente la chiusura della posizione.

I certificati Turbo Open End di Unicredit, inoltre, eliminano il problema del limite temporale dall’investimento senza però mantenere la presenza del fastidioso effetto compounding. Sono comunque strumenti finanziari complessi: per le operazioni di trading resta importante settare uno stop loss sulla base delle proprie esigenze e delle giuste regole di money management.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO

Selezionati per te

Correlato

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo