Azioni Ferrari volano a Piazza Affari: i motivi

Le azioni Ferrari volano a Piazza Affari nella mattinata odierna. I motivi del rialzo del titolo

Azioni Ferrari volano a Piazza Affari: i motivi

Le azioni Ferrari volano a Milano nella mattinata odierna e registrano picchi al rialzo superiori al 2%.

L’accelerazione della quotazione è arrivata dopo le ultime previsioni sulla società diffuse da Goldman Sachs. La banca statunitense ha aggiornato il target price del titolo e diramato nuove valutazioni sul gruppo automobilistico.

Dopo le stime positive rese note dall’istituto finanziario, le azioni Ferrari sono sotto la lente di analisti e investitori.

Azioni Ferrari volano a Piazza Affari dopo le stime Goldman Sachs. I dettagli

Le ultime dichiarazioni di Goldman Sachs sulla casa automobilistica stanno avendo effetti interessanti sul titolo di Maranello. Le previsioni di crescita stimate dalla banca, infatti, sono significative.

Innanzitutto, l’istituto statunitense ha alzato il target price da 164 a 170 euro, annunciando così un potenziale apprezzamento del titolo dell’11,5% rispetto alla quotazione attuale. Per gli investitori, questa stima è un invito ad acquistare le azioni Ferrari.

Le previsioni, infatti, puntano sul successo dei nuovi modelli della casa automobilistica, quali F8 Tributo, SF90 Stradale, F8 Tributo Spider, 812 GTS e Roma. Secondo le valutazioni, questi veicoli dovrebbero sostenere in positivo i conti dell’azienda per il periodo 2020/2021.

Per l’anno 2021 Goldman Sachs prevede spedizioni pari a 2.000 automobili e un margine operativo lordo in crescita dell’11-13%.

L’analisi del broker è ottimistica anche per il 2019 che sta per concludersi. Secondo le valutazioni della banca, infatti, i conti Ferrari dell’anno potrebbero centrare in anticipo gli obiettivi finanziari del 2020, con un margine operativo lordo di 946 milioni (superiore ai 900 milioni di obiettivo).

Con questo andamento, l’istituto statunitense stima che la casa automobilistica possa alzare i ricavi per il 2020 a 3,8 miliardi di euro.

Numeri importanti, quindi, che hanno spinto Goldman Sachs a puntare sul successo Ferrari. La società, infatti, secondo le indicazioni:

“potrebbe anche avere una visione più positiva sull’evoluzione del volume/prezzo/mix per i suoi prossimi modelli, dato che la sua gamma di modelli esistenti ha apparentemente superato le aspettative negli ultimi due anni.”

L’andamento positivo della casa di Maranello

Le analisi di previsione di Goldman Sachs sul gruppo automobilistico sono un’ulteriore conferma del buon momento per la casa di Maranello.

I dati economici resi noti circa un mese fa, infatti, avevano già mostrato un’azienda in crescita, con ricavi e consegne in aumento negli ultimi tre mesi e un utile adjusted in rialzo del 17% rispetto all’anno precedente.

Al momento in cui si scrive le azioni Ferrari registrano un +2,06% e sono scambiate a 151,25 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \