Azioni Eni sotto i riflettori: puntiamo al rialzo con i Turbo Certificates

Ufficio Studi Money.it

29 Dicembre 2021 - 15:37

condividi

Il quadro grafico delle azioni Eni ci segnala il possibile arrivo di nuovi ordini di acquisto. Vediamo come investire sul Cane a sei zampe con un Turbo Certificate di Vontobel.

I dati intraday e in tempo reale del Grafico ENI sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

In solido trend rialzista da fine ottobre 2020, l’ascesa delle azioni Eni è stata sostenuta dalle medie mobili: prima è stata la volta di quella a 200 giorni, poi di quella 100 ed infine della MM50.

A contenere i rialzi ci hanno invece pensato due trendline: quella ottenuta dai minimi del 22 aprile e del 29 maggio 2020 (bianca) e quella scaturente dai top del 16 e 21 luglio, sempre del 2020 (gialla).

Azioni Eni , grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Azioni Eni: il quadro grafico di riferimento

Chiuso il gap ribassista che resisteva dalla seconda metà di febbraio 2020, i corsi del titolo hanno avviato un ritracciamento culminato nel test della MM100 a 11,52 euro.

In questo contesto, il ritorno in quota 12,2 euro potrebbe rappresentare il preludio in vista di nuovi guadagni capaci di riportare i corsi, per la prima volta dal febbraio di quasi due anni fa, in quota 13 euro.

Nel caso in cui questa strategia non dovesse rivelarsi valida, un supporto per le azioni del Cane a sei zampe potrebbe essere garantito dalla già citata linea aprile-maggio 2020.

ISIN Prodotto
DE000VX13MU9 Turbo Open End Short su Enel
DE000VX3RXQ1 Turbo Certificate Short su Nasdaq-100 Index®
DE000VX3BVV9 Turbo Certificate Long su SAP
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per ulteriori informazioni leggere la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, disponibile sul sito certificati.vontobel.com. Per maggiori informazioni sui turbo certificate, nonché per scoprire l’intera gamma di prodotti offerti da Vontobel, visita il sito certificati.vontobel.com

Come investire sulle azioni Eni

Per investire su Eni, da quota 12,3 euro si potrebbe puntare al rialzo con target fissato a 12,7 euro e stop loss a 11,9 euro.

Per portare avanti questo tipo di operatività utilizzeremo un Turbo Certificate Long di Vontobel con sottostante le azioni Eni e codice ISIN DE000VX3BS15.

Alle 15 del 29 dicembre, questo certificato presenta un Livello knock-out che, a 10 euro, è distante 18,5 punti percentuali ed una leva di 5,51 volte.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Il presente documento è stato preparato da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via di Vigna Fabbri, 5, 00179, Roma, Italia in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione d’investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su http://prospectus.vontobel.com/. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore.Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it