L’annuncio di Diasorin: sospese sperimentazioni con enti pubblici italiani

Azioni Diasorin sotto la lente dopo l’annuncio del fine settimana. L’accaduto

L'annuncio di Diasorin: sospese sperimentazioni con enti pubblici italiani

Azioni Diasorin sotto i riflettori nella prima seduta della nuova settimana.

Nel corso del weekend la quotata di Piazza Affari ha pubblicato un comunicato stampa ufficiale con il quale ha reso nota la sua intenzione di sospendere tutte le nuove attività di sperimentazione clinica con gli enti pubblici italiani.

Una decisione, questa, arrivata poco dopo l’indagine avviata dalla procura di Pavia - la stessa che la scorsa settimana ha affossato le azioni Diasorin in Borsa - sui vertici aziendali.

Azioni Diasorin: le novità sullo stop alle sperimentazioni

Le ultime decisioni dell’azienda sono state rese note tramite un comunicato pubblicato nella serata di venerdì 24 luglio, dopo la chiusura degli scambi.

Nel testo Diasorin ha fatto riferimento all’indagine avviata la scorsa settimana con la quale la procura ha ipotizzato reati di peculato e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente.

Per dirla in altre parole secondo le autorità la Fondazione Irccs San Matteo di Pavia (anch’essa finita nell’occhio del ciclone) potrebbe aver favorito la quotata di Borsa Italiana trasferendole direttamente tutti i risultati delle proprie ricerche, escludendo e penalizzando così gli altri competitor. Accuse, queste, che hanno già pesato sull’andamento delle azioni Diasorin in Borsa.

E proprio in virtù della citata indagine la società ha deciso di bloccare tutte le nuove attività di sperimentazione clinica con gli enti pubblici d’Italia, pur ribadendo la correttezza del proprio operato:

“e ricordando che sulla questione si è di recente espresso il Consiglio di Stato con conferma, in sede cautelare, della validità dell’accordo medesimo.”

Lo stop, che renderà nuovamente indispensabile il monitoraggio delle azioni Diasorin a Milano, sarà operativo fino a che non verranno ristabilite “le necessarie condizioni di certezza giuridica in materia”.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories