UBI Banca corre veloce: bilancio 2019 e dividendo protagonisti

Azioni UBI Banca in rialzo con bilancio 2019 e dividendo: tutti i dati

UBI Banca corre veloce: bilancio 2019 e dividendo protagonisti

Azioni UBI Banca in forte rialzo grazie a dividendo e bilancio 2019.

Come da programma, l’istituto di credito ha reso noti i risultati di periodo nella giornata di oggi, lunedì 10 febbraio, assieme ad altre quotate del calibro di Banca Generali e Moncler.

Già prima della pubblicazione del bilancio 2019 e dell’ultima trimestrale dell’anno le azioni UBI Banca sono finite sotto osservazione mentre gli analisti hanno formulato diverse previsioni sui conti.

Al seguente link il Calendario di Borsa Italiana nel quale sono state schematizzate tutte le date in cui le quotate renderanno noti bilanci e trimestrali di fine 2019.

Azioni UBI Banca: bilancio 2019 a nudo

Stando ai dati da poco resi noti, l’istituto di credito ha archiviato il 2019 con un utile di 352,9 milioni che si è confrontato con i 302,4 milioni di euro messi a segno nel corso del 2018. Il balzo è stato del 16,7%.

Nello stesso arco di tempo, il margine di interesse ha toccato quota 1,72 miliardi di euro e ha così alzato il velo su un lieve calo rispetto agli 1,79 miliardi dell’anno precedente. I proventi operativi poi sono aumentati del 3,4% a 3,64 miliardi mentre il risultato della gestione operativa è stato di 1,27 miliardi (+18,5% su base tendenziale).

Ancora secondo i dati di bilancio che hanno sostenuto oggi le azioni UBI, la società ha portato a casa un CET1 fully loaded (al 31 dicembre) al 12,29%. In questo caso il dato si è confrontato sia con il 12,09% di fine settembre sia con l’11,34% di dicembre 2018. Il ratio phased è risultato del 12,34%.

Il Total Capital Ratio fully loaded del gruppo è salito dal 15,58% di settembre scorso e dal 13,44% di dicembre 2018 a quota 15,83% (15,88% il dato phased in).

Dividendo e stime 2020

I dati di bilancio hanno permesso alla società di proporre la distribuzione di un dividendo di 13 centesimi per ciascuna delle azioni UBI Banca (dai 12 centesimi del 2018). La data di stacco e quella di pagamento saranno rispettivamente il 18 e il 20 maggio prossimi.

Oltre a fornire indicazioni sul bilancio 2019, UBI ha altresì comunicato le proprie stime sull’anno corrente secondo cui i crediti deteriorati lordi scenderanno proprio come il costo del credito.

Ad avanzare sarà anche l’utile netto, che supererà anche quello dell’anno da poco archiviato con conseguente incremento del dividendo.

Le previsioni sui conti del 2019

A rendere note le ultime stime del mercato sulla trimestrale di UBI è stato lo stesso istituto di credito che ha sintetizzato la view di nove banche d’affari. Secondo queste ultime, il periodo compreso tra ottobre e dicembre 2019 sarebbe stato archiviato dalla quotata con un utile netto di 24 milioni di euro. Ma non solo.

Stando alle previsioni gli odierni dati, attesi dalle azioni UBI Banca con un rally superiore all’1%, avrebbero alzato il velo su un conseguente EPS di 0,021 euro, oltre che su un margine di interesse di 420 milioni di euro.

Le stime sui proventi operativi avevano invece parlato di 908 milioni di euro, mentre quelle riguardanti le rettifiche sui crediti si erano attestate a 200 milioni.

Alle ore 15:30 si terrà la conference call nella quale verranno commentati i risultati del bilancio e della trimestrale. Le azioni UBI Banca continueranno ad essere monitorate per tutta la giornata.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su UBI Banca

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.