Azioni Telecom in corsa: +7% a Piazza Affari, i motivi

Violetta Silvestri

24 Febbraio 2021 - 10:43

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Azioni Telecom in evidenza a Piazza Affari. Il titolo rimbalza con picchi oltre il 7%. I motivi del rally.

Azioni Telecom in corsa: +7% a Piazza Affari, i motivi

Azioni Telecom brillano oggi negli scambi a Piazza Affari.

Il titolo rimbalza oltre il 7% in apertura della seduta mattutina e continua a guadagnare il 6%.

Che succede? I motivi di un tale balzo in avanti sono tutti nei conti 2020 e nella presentazione dei target 2021-2023.

Le azioni Telecom restano, quindi, in stretta osservazione oggi da parte degli investitori: che succede?

Boom azioni Telecom: i motivi del rally

Alle ore 10.20 le azioni Telecom stanno scambiando a 0,41 euro, con un balzo degno di nota: 6,68%. Il titolo ha sorpreso dall’apertura odierna di Piazza Affari, quanto ha raggiunto e superato anche la soglia del 7%.

Quali sono i motivi di tale spinta del colosso della comunicazione? Innanzitutto i conti 2020.

Nonostante Telecom abbia comunque registrato ricavi ed Ebitda in diminuzione rispetto al 2019, le attese sono state superate.

Nello specifico, il valore delle entrate si è attestato a 15,81 miliardi di euro, in diminuzione del 12,1% in confronto ai 17,97 miliardi dell’anno precedente. Anche il margine operativo lordo ha mostrato una flessione annua, passando da 8,15 miliardi a 6,74 miliardi di euro e crollando del 17,3%. L’EBITDA organico al netto delle componenti non ricorrenti si ha evidenziato un valore di 7,06 miliardi di euro.

Bene l’utile netto, che si è spinto fino a 7,22 miliardi di euro, superando quindi i 916 milioni del 2019. L’azienda ha tratto beneficio anche dal riconoscimento fiscale di maggiori valori iscritti in bilancio grazie al Dl agosto (5,9 miliardi).

Le azioni Telecom sono state incoraggiate anche da questo risultato importante.

Il piano strategico 2021-2023 Telecom

Importante anche la comunicazione del piano strategico per il triennio 2021-2023 approvato dal Consiglio di Amministrazione.

Si conferma la linea seguita finora sulla strada dell’accelerazione tecnologica anche grazie alle partnership avviate con Google nel settore Cloud, Disney per quanto riguarda contenuti TV, Vodafone sulle torri di telefonia mobile, KKR e Fastweb per sviluppare la fibra ad altissima velocità.

Queste le previsioni per il triennio:

  • dividendo almeno di 0,01 euro per le azioni ordinarie e di 0,0275 euro per le azioni di risparmio;
  • indebitamento di gruppo After Lease ridotto a circa 16,5 miliardi di euro a fine 2021;
  • rapporto tra debito ed EBITDA al 2023 di 2,6x;
  • Equity Free Cash Flow in tutto il periodo del piano triennale pari pari a circa 4 miliardi di euro;
  • ricavi di gruppo organici da servizi stabili o in leggera crescita nel 2021, in leggera crescita 2022-2023;
  • ricavi da servizi Domestic stabili nel 2021 e stabili o in leggera crescita 2022-2023

La società ha anche sottolineato un maggiore focus su parità di genere, efficientamento energetico e adeguamento dei sistemi di reporting e governance ESG.

Le azioni Telecom stanno scambiando a +7,16% al momento in cui si scrive.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories