HSBC cade Borsa: tracollo dell’utile, ma non solo. Tutti i dati

Le azioni HSBC sono letteralmente crollate in Borsa. Il motivo? Da ricercare negli ultimi dati pubblicati

HSBC cade Borsa: tracollo dell'utile, ma non solo. Tutti i dati

Le azioni HSBC sono affondate nella prima seduta della nuova settimana.

Il motivo? Da ricercare nella semestrale resa nota dall’azienda, che ha deluso le attese del mercato scatenando una pioggia di vendite sul titolo.
A far tremare le azioni societarie oggi è stato soprattutto il forte calo dell’utile societario.

Azioni HSBC: la semestrale che ha fatto crollare il titolo

La banca più grande d’Europa in termini di asset ha risentito in maniera drammatica del coronavirus.

Nei primi 6 mesi dell’anno l’istituto ha alzato il velo sul tracollo dell’utile (ante tasse) che rispetto alla prima semestrale del 2019 si è contratto di ben 65 punti percentuali. Il tutto, si noti, a causa degli accantonamenti derivanti dalla crisi.

Il dato è letteralmente crollato dai 12,41 miliardi dello scorso anno a quota 3,32 miliardi di dollari. Ben al di sotto delle attese a $5,69 miliardi. Nel solo terzo trimestre l’utile netto è crollato del 96% a 192 milioni.

Anche i ricavi hanno contribuito all’affondo delle azioni HSBC oggi, confermando una contrazione di 9 punti percentuali a 26,7 miliardi (consensus a $26,41 mld).

A pesare sulla semestrale, ha confermato il Chief Executive Noel Quinn, sono stati i seguenti fattori:

  • coronavirus;
  • crollo dei tassi di interesse;
  • aumento dei rischi geopolitici;
  • accentuata volatilità sui mercati.

Il pericolo maggiore per l’istituto? L’aumento dei crediti inesigibili. Dalla precedente stima di 7-11 miliardi i bad loans sono visti adesso a 8-13 miliardi per l’anno corrente.

I primi 6 mesi del 2020 sono stati forse i più difficili di sempre, volendo utilizzare le stesse parole del CEO.

La banca comunque andrà avanti con il piano di ristrutturazione annunciato a febbraio, il quale prevederà la fusione delle unità retail banking e wealth management, il taglio dell’equity business europeo, la riduzione della rete di filiali negli USA e l’eliminazione di 35.000 posti di lavoro.

Al momento in cui si scrive comunque le azioni HSBC stanno reagendo alla semestrale con un rosso di oltre il 5% a Londra.

Argomenti:

HSBC

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories