Auto Europa 2022: svelate le sette finaliste

12 Ottobre 2021 - 11:28

condividi

Svelate le sette finaliste Auto Europa 2022, la vincitrice sarà eletta dai giornalisti della UIGA, da una giuria popolare e da Opinion Leader.

Auto Europa 2022: svelate le sette finaliste

Auto Europa 2022 giunge alla sua trentaseiesima edizione. Sono state svelate le sette finaliste che concorreranno per il titolo, la vincitrice sarà eletta attraverso il voto dei giornalisti della UIGA (acronimo di Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), di una giuria popolare e da opinion leader.

Auto Europa 2022 si svolgerà il 19 e 20 ottobre nella città di Torino.

Sarà possibile votare attraverso il QR Code presente sulle auto in esposizione o tramite il link ufficiale “PremioAutoEuropa.it” già attivo e disponibile sui vari siti d’informazione automobilistica.

La caratteristica che accomuna le sette finaliste è la data d’inizio commercializzazione avvenuta tra il primo settembre 2020 e il 31 agosto 2021.

Auto Europa 2022: le sette finaliste

Solo una sarà la vincitrice, le restanti sei potranno fregiarsi del titolo di finaliste, modelli profondamente diversi tra loro per posizionamento di mercato, contenuti tecnologici e prezzi.

Ecco in ordine rigorosamente alfabetico il parterre delle candidate al titolo, tutte selezionate dai giornalisti della UIGA:

  • Audi Q4 e-tron: è un SUV elettrico compatto disponibile con potenze comprese tra i 170 e i 300 cavalli e capace di un’autonomia di circa 500 chilometri. Il suo stile è un mix tra eleganza e sportività, notevole è il suo bagaglio tecnologico e comfort di marcia;
  • BMW Serie 4: disponibile sia in configurazione Coupé che Cabrio, porta al debutto il maxi doppio rene, la nuova firma stilistica del marchio automobilistico bavarese. In listino sono presenti alimentazioni benzina e Diesel, con potenze comprese tra i 190 e i 374 cavalli (a esclusione della M4 e M4 Competition da 480 e 510 cavalli). La versione cabriolet è dotata di capote in tela ad azionamento elettrico con meccanismo di apertura e chiusura in soli 18 secondi e fino a una velocità di 50 km/h;
  • Cupra Formentor: un Crossover sportivo altamente performante, ha uno stile e un design che non passa inosservato e finiture interne di livello, è disponibile sul mercato italiano con motorizzazioni benzina, Diesel e plug-in hybrid e con potenze fino a 245 cavalli;
  • Dacia Sandero: un compatta due volumi totalmente nuova e dall’ottimo rapporto prezzo/qualità. Alle tradizionali motorizzazioni benzina, aspirate e turbo da 65 e 90 cavalli, affianca anche l’interessante alimentazione benzina/GPL della 1.0 TCe da 101 cavalli e oltre 1.200 chilometri di autonomia. Un’auto ambiziosa, che mira alla leadership di mercato;
  • Fiat Nuova 500: rappresenta il made in Italy, ha uno look elegante e finiture di classe. Completamente elettrica, è disponibile sul mercato italiano con due livelli di potenza, 95 e 118 cavalli, per un’autonomia rispettivamente di 185 e 320 chilometri. Ha una dotazione di serie particolarmente ricca che comprende tra l’altro il nuovo sistema d’infotainment Uconnect 5 che offre la piena connettività Apple CarPlay e Android Auto in modalità wireless e un Wi-Fi hotspot che consente di collegare fino a otto dispositivi portatili;
  • Hyundai Tucson: un SUV di medie dimensioni dal look originale, totalmente nuovo nei contenuti e nello stile, offre ampie possibilità di personalizzazione e una vasta gamma di motorizzazioni, sicuramente le più interessanti per il mercato italiano sono la full hybrid e la plug-in hybrid, quest’ultima abbina un motore endotermico a un’unità elettrica per una potenza complessiva di ben 265 cavalli. Interni curati, alta la tecnologia presente a bordo;
  • Nissan Qashqai: cresce nei contenuti il model year 2021 dell’apprezzato SUV giapponese, modello che in questa sua ultima evoluzione viene assemblato a Sunderland nel Regno Unito. Aggiornato nei contenuti, dotazione, carrozzeria e motorizzazioni, a un ricco equipaggiamento che comprende dall’head-up display al sistema di ricarica wireless, abbina motorizzazioni con alimentazioni ibrida leggera.

Auto Europa 2022: cresce l’attesa

Nella scorsa edizione i giornalisti della UIGA hanno premiato la Peugeot 2008, la Renault Clio nel 2020 e la DS 7 Crossback nel 2019, un dominio francese assoluto.
Motorizzazioni benzina, diesel, ibride, plug-in hyibrd ed elettriche e configurazioni SUV, Crossover, due volumi, Coupé e Cabrio, quale sarà la regina del 2022?

Foto Auto Europa 2022

Argomenti

# SUV

Iscriviti a Money.it