Arrivo di freddo, gelo e neve in Italia: c’è la data

Alessandro Nuzzo

12/01/2023

12/01/2023 - 18:39

condividi

Secondo le previsioni degli esperti l’inverno sta per entrare nel vivo nel nostro paese con l’arrivo di una pesante ondata di maltempo. Ecco da quando.

Arrivo di freddo, gelo e neve in Italia: c'è la data

L’Italia potrebbe ben presto dire addio a questa ondata di temperature miti che da mesi stanno condizionando il nostro paese. Il 2022 è stato - a detta di molti esperti - l’anno più caldo di sempre in Italia e nei primi giorni di questo 2023 la situazione non è stata da meno. Abbiamo assistito a delle festività natalizie contornate da bel tempo soleggiato e temperature ben al di sopra della media stagionale. Tutto questo ha ovviamente favorito gli spostamenti e il turismo che ha fatto registrare numeri record.

Ma a quanto pare questa situazione di calma da un punto di vista metereologico è destinata a essere spazzata via molto presto. È in imminente arrivo sulla nostra penisola una perturbazione che porterà maltempo, freddo e neve anche a bassa quota. Vediamo da quando converrà tirare fuori sciarpa, cappello e ombrello.

Maltempo e temperature in picchiata a partire dalla prossima settimana

Ancora qualche giorno di tregua, poi arriverà dall’Artico un’ondata di aria gelida che sosterà dapprima sull’Europa centrale salvo poi allargarsi su Mediterraneo. Ondata di maltempo a cui non resterà indenne il nostro paese. Secondo gli esperti meteorologi a partire da domenica 15 gennaio inizieranno le grandi manovre del freddo nelle zone settentrionali del nostro paese.

L’alta pressione che da mesi sosta sul nostro territorio creando una barriera all’aria gelida in arrivo da Nord e regalando temperature al di sopra della media sarà spazzata via dall’arrivo di una vera e propria svolta invernale.

Fino a domenica la situazione in Italia resterà ancora abbastanza tranquilla con variazioni di temperatura che non saranno degne di nota. Poi a partire da domenica 15 gennaio masse d’aria sempre più fresche inizieranno a penetrare gradualmente in Italia portando il primo calo delle temperature soprattutto al Nord. Ma sarà soltanto un assaggio perché la prima vera ondata di freddo di quest’anno arriverà a partire da martedì 17 gennaio. Il gelo artico farà capolino nel nostro paese a partire dalle zone alpine salvo poi propagarsi nel resto delle regioni d’Italia nel giro di pochi giorni. Cosa succederà? Innanzitutto lo sbalzo termico sarà di quelli importanti e in alcune zone le temperature scenderanno anche di 10 gradi rispetto alla media attuale. Previste anche gelate in pianura nelle ore notturne.

Il freddo porterà anche abbondanti nevicate sul nostro paese. Le zone interessate sono ancora incerte ma molto probabilmente la neve tornerà a scendere oltre che sui versanti alpini anche a bassa quota su città come Torino, Milano, Bergamo, Parma e Bologna. Per la neve sulla costa adriatica invece bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Secondo gli esperti dal 20 di questo mese in poi potrebbero esserci interessanti novità. Insomma sembrerebbe proprio che l’inverno di quest’anno stia per entrare nel vivo ed è importante arrivarci preparati organizzando anche le modalità di riscaldamento domestico che a partire da prossima settimana diventeranno molto importanti. Meglio gestire il tutto facendo anche attenzione ai rincari dei costi energetici.

Argomenti

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it