Analisi tecnica Unicredit: come guadagnare da movimenti laterali

Claudia Cervi

13/07/2022

13/07/2022 - 15:29

condividi

Vontobel ha lanciato 8 nuovi Bonus Cap Certificates su azioni italiane e indici europei. Ne abbiamo selezionato uno per sfruttare i movimenti laterali delle azioni Unicredit.

Analisi tecnica Unicredit: come guadagnare da movimenti laterali

L’emittente svizzero ha infatti quotato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana otto nuovi Certificati Bonus Cap su singole azioni italiane (Eni, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Stellantis e Generali) e su indici europei. I Bonus Cap Certificates appartengono alla categoria Acepi dei Certificati a capitale condizionatamente protetto.

Unicredit Unicredit Grafico giornaliero

Grafico giornaliero Unicredit Fonte: TeleTrader

I nuovi Certificati Bonus Cap Vontobel: le caratteristiche dell’emissione

Tutti i Certificati di nuova emissione hanno scadenza fissata a un anno (4 luglio 2023) e prezzo di emissione pari a 100 euro. Per quanto concerne i bonus, invece, vanno dal 7,50% al 17% del prezzo di emissione iniziale. Il premio verrà incassato se, a scadenza, il prezzo del sottostante avrà un valore pari o superiore a quello della barriera (barriera di tipo europeo).

Nel caso in cui, invece, il sottostante sia sotto la barriera alla data di osservazione finale, l’investitore riceverà un importo commisurato alla performance negativa del sottostante, incorrendo in una perdita pari a quella del sottostante dall’emissione.

Le 8 nuove proposte di Vontobel fissano le barriere in prossimità dei minimi di marzo 2020, posizionate tra il 70% e l’80% dei prezzi di riferimento iniziali dei sottostanti.

In particolare, i sottostanti dei nuovi certificates Bonus Cap sono i seguenti:

ISIN Sottostante Tipo di barriera Barriera a scadenza Cap Importo bonus Scadenza
DE000VV4NWR0 EURO STOXX® 50 Discreta 80% 107,5% EUR 7,50 (7,50% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWS8 FTSE MIB Discreta 75% 108,5% EUR 8,50 (8,50% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWT6 EURO STOXX® Banks Index Discreta 70% 109% EUR 9,00 (9,00% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWU4 ENI Discreta 70% 107,8% EUR 7,80 (7,80% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWV2 Intesa Sanpaolo Discreta 75% 115% EUR 15,00 (15,00% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWW0 Unicredit Discreta 75% 117% EUR 17,00 (17,00% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWX8 Stellantis Discreta 75% 114,3% EUR 14,30 (14,30% p.a.) Luglio 2023
DE000VV4NWY6 Assicurazioni Generali Discreta 75% 107,5% EUR 7,50 (7,50% p.a.) Luglio 2023

Gli scenari a scadenza

Quando il certificato giunge a scadenza, si possono presentare due scenari differenti:

  • se non si verifica alcun evento barriera a scadenza, il payoff è dato dal bonus, qualsiasi sia il prezzo del sottostante;
  • se si verifica un evento barriera a scadenza, il payoff è dato dalla performance del sottostante fino a un massimo pari al bonus.

I Bonus Cap Certificate si differenziano dai Bonus Certificate tradizionali per la presenza di un rendimento massimo. Sono generalmente caratterizzati da una maggiore distanza tra la barriera e il prezzo del sottostante alla data di emissione, risultando, pertanto, meno rischiosi dei Bonus Certificate.

Analisi tecnica Unicredit: il quadro grafico di riferimento

Unicredit fatica a ristabilire un percorso di crescita convincente dopo l’affondo che nel primo trimestre ha riportato le quotazioni in area 7,75. La debolezza è confermata dall’incapacità dei prezzi di riportarsi al di sopra della trend line disegnata dai top del 10 febbraio ora in transito a 9,70 circa. In questo contesto, probabile assistere a una evoluzione laterale in un range compreso tra:

  • 8,00 euro, supporto dinamico definito dalla linea che sale dai minimi di marzo 2022;
  • 11,00 euro, massimi di fine maggio e ostacolo critico nel medio termine.

In linea con l’andamento negativo del comparto bancario italiano, Unicredit difficilmente riuscirà ad avere la meglio sui primi ostacoli a 9,70 euro per tentare un test della resistenza a quota 11,00. Nella direzione opposta, la perdita dei primi supporti a 8,00 euro alimenterebbe nuovi cali verso 7,30 almeno.

ISIN Prodotto
DE000VV2DXG6 Turbo Open End Short su Dax®
DE000VX56D14 Turbo Open End Long su Ftse Mib Idx
DE000VV4TFW2 Turbo Certificate Long su Generali
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per ulteriori informazioni leggere la relativa documentazione di offerta e/o quotazione, disponibile sul sito certificati.vontobel.com. Per maggiori informazioni sui turbo certificate, nonché per scoprire l’intera gamma di prodotti offerti da Vontobel, visita il sito certificati.vontobel.com

Come investire su Unicredit

In questo scenario privo di direzionalità, si può puntare a incassare un premio sfruttando la lateralità del titolo Unicredit. Lo stop loss viene determinato intrinsecamente dallo strumento scelto per impostare la strategia e idealmente si deve posizionare sotto quota 7,30.

Unicredit Unicredit Grafico settimanale

Grafico settimanale Unicredit Fonte: TeleTrader

Per portare avanti questo tipo di operatività utilizzeremo un Bonus Cap Certificate di Vontobel con sottostante le azioni Unicredit e codice ISIN DE000VV4NWW0.

Questo certificato di Vontobel ha una barriera a scadenza a 6,848 euro e quota 100,40 (dati rilevati alle 17 del 12 luglio 2022).

Bonus Cap su Unicredit al 17%

Il Bonus Cap su Unicredit ha una barriera discreta, e quindi osservata esclusivamente alla scadenza di luglio 2023, pari a 6,848 EUR (75%), e Cap pari a 10,682 euro (117% del Prezzo di Riferimento Iniziale).

A scadenza, nel caso in cui il titolo sia pari o superiore a 6,848 euro, l’investitore riceverà un Importo Bonus pari a 17 euro per un rimborso complessivo di 117 euro. Nel caso in cui, invece, il titolo sia sotto la Barriera l’investitore riceverà un importo commisurato alla performance negativa del sottostante, incorrendo in una perdita pari a quella del titolo Unicredit dall’emissione.

INFORMAZIONI IMPORTANTI

Il presente documento è stato preparato da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, Italia in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da Bank Vontobel Europe AG che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Le informazioni complete sugli strumenti finanziari, compresi i rischi, sono descritti nel rispettivo prospetto di base, unitamente ad eventuali supplementi, nonché nelle rispettive Condizioni Definitive. Il rispettivo prospetto di base e le Condizioni Definitive costituiscono gli unici documenti di vendita vincolanti per gli strumenti finanziari. Si raccomanda ai potenziali investitori di leggere attentamente tali documenti prima di effettuare qualsiasi decisione d’investimento, al fine di comprendere appieno i rischi e i vantaggi potenziali derivanti dalla decisione di investire negli strumenti finanziari. Gli investitori possono scaricare questi documenti e il documento contenente le informazioni chiave (KID) dal sito internet dell’emittente, Vontobel Financial Products GmbH, Bockenheimer Landstrasse 24, 60323 Francoforte sul Meno, Germania, su http://prospectus.vontobel.com/. Inoltre, il prospetto di base, gli eventuali supplementi al prospetto di base e le Condizioni Definitive sono disponibili gratuitamente presso l’emittente. L’approvazione del prospetto da parte dell’autorità di riferimento non deve essere considerata un parere favorevole sugli strumenti finanziari offerti o ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato. Gli strumenti finanziari sono prodotti non semplici e di difficile comprensione. Il presente documento e le informazioni in esso contenute possono essere distribuiti o pubblicati solo nei paesi in cui tale distribuzione o pubblicazione è consentita dalla legge applicabile. Come indicato nel relativo prospetto di base, la distribuzione degli strumenti finanziari menzionati in queste informazioni è soggetta a restrizioni in alcune giurisdizioni. Questo messaggio pubblicitario non può essere riprodotto o ridistribuito senza previa autorizzazione dell’editore.Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it