Litecoin: possibile ritracciamento prima di nuovi rialzi

Le quotazioni del Litecoin proseguono il rally iniziato a gennaio 2020. Dal punto di vista grafico, le prossime resistenze orizzontali potrebbero dare il via ad alcune prese di beneficio, vediamo perché

Litecoin: possibile ritracciamento prima di nuovi rialzi

Prosegue l’avanzata del Litecoin, che nella seduta di oggi ha toccato i massimi più alti dal 18 settembre 2019.


Xlc/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

La salita iniziata a gennaio 2020 ha permesso alle quotazioni di rompere alcune resistenze fondamentali. È con la violazione della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 21 e 26 giugno 2019 che i compratori hanno accelerato la loro salita.

L’impulso ascendente in essere ha permesso agli acquirenti di eseguire senza troppi problemi sia il breakout del livello statico a 51,8188 dollari, che di quello transitante a 62,255 dollari.

Dopo un rally che ha fatto guadagnare oltre il 100% alla settima criptovaluta per capitalizzazione (dai minimi di dicembre 2019), con i corsi che hanno superato anche il livello di concentrazione di offerta fornito dalla media mobile semplice a 200 giorni, il Litecoin si trova ora al test della resistenza a 79,115 dollari. Di fatto, quello appena menzionato è l’ultimo ostacolo prima della soglia psicologica dei 100 dollari.

Vista l’importanza dell’attuale zona di concentrazione di offerta unita all’eccesso di pressione rialzista messa in luce dall’RSI settato a 14 periodi, sarebbe ragionevole attendersi una correzione prima che i prezzi riprendano la via del rialzo.

A tal proposito, un possibile obiettivo delle quotazioni potrebbe trovarsi a 66,14 dollari, dove transita la trendline ottenuta collegando i lows del 3 e 24 gennaio 2020.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Litecoin


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di natura long in caso di ritorno dei prezzi a 66 dollari. Lo stop loss andrebbe posto a 58 dollari, mentre l’obiettivo principale a 77 dollari. Il target finale sarebbe invece identificabile a 80 dollari.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO