NFP fatali all’euro-dollaro: i supporti da monitorare

I prezzi dell’Eur/Usd hanno accelerato il ribasso dopo la pubblicazione dei Non-Farm Payrolls. Vediamo i livelli da monitorare nel breve periodo

NFP fatali all'euro-dollaro: i supporti da monitorare

Seduta all’insegna dei moderati ribassi su Eur/Usd che si attesta, al momento della scrittura, a 1,1233. A contribuire alla fase ribassista di oggi sono i dati sul lavoro americano, i quali hanno messo in luce un dato sui Non-Farm Payrolls che ha sorpreso gli analisti, un aumento della disoccupazione e una contrazione dei salari orari medi (per approfondire).


Eur/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, nelle ultime sessioni i prezzi hanno iniziato una fase correttiva dopo i forti rialzi dello scorso giugno. Le vendite in essere hanno portato i corsi a violare la linea di tendenza che unisce i top del 7 a quelli del 12 giugno 2019.

Oltre a questo, le quotazioni non sono riuscite a superare la media mobile semplice a 200 periodi, fatto che la qualifica come principale area di concentrazione di offerta da superare per assistere ad una ripresa più ampia del cambio.

Al momento, i corsi sembrano puntare al supporto in area 1,12-1,1216, dove transitano il supporto dinamico ottenuto con i top del 24 settembre 2018 a quelli del 10 gennaio 2019 e quello statico lasciato in eredità dai minimi del 12 novembre dell’anno scorso.

Oltre a ciò, l’intorno supportivo menzionato corrisponde al 61,8% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai lows del 30 maggio 2019 ai massimi del 25 giugno scorso.

Se anche questa zona di concentrazione di domanda dovesse venire violata, si aprirebbero ulteriori spazi ribassisti, almeno fino a quota 1,1090.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Eur/Usd

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica, si potrebbero valutare strategie di matrice long di breve periodo in caso di raggiungimento di quota 1,1200. Lo stop loss andrebbe posto a 1,1175, mentre l’obiettivo principale a 1,1240. Il target più ambizioso andrebbe invece posto a 1,1250.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.