Brembo: Engulfing e resistenza bloccano il rimbalzo, uptrend in bilico

Ufficio Studi Money.it

05/03/2019

05/03/2019 - 10:37

condividi

Il taglio delle raccomandazioni da parte di Equita SIM e il pattern di inversione bloccano l’avanzata dei compratori. L’analisi tecnica suggerirebbe operazioni short nel caso in cui venisse effettuata una chiusura inferiore ai 10 euro

Brembo: Engulfing e resistenza bloccano il rimbalzo, uptrend in bilico

Proseguono le vendite su Brembo, che si attesta a 10,31 euro, in rosso dello 0,86%. A contribuire alle vendite di oggi è il taglio delle raccomandazioni sul titolo da “buy” a “hold” da parte di Equita SIM.

Questa decisione viene presa il giorno dopo la pubblicazione dei risultati del quarto trimestre 2018 della società, che hanno fatto emergere un utile netto a 238,3 milioni di euro, in calo del 9,50% rispetto al 2017.

Brembo, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista grafico ieri i prezzi di Brembo hanno dato vita ad un pattern di bearish Engulfing a ridosso della trendline discendente che collega i massimi del 18 a quelli del 19 ottobre 2017.

A mettere in ulteriore difficoltà l’avanzata dei compratori è stato anche il transito a 10,75 euro della media mobile semplice a 200 giorni, che da gennaio 2018 è sempre risultata un valido ostacolo.

L’uptrend di brevissimo periodo di cui stanno beneficiando le quotazioni è ora ad un test cruciale: se i prezzi si dovessero portare al di sotto della soglia psicologica dei 10 euro, ci sarebbero buone probabilità di assistere ad un test del supporto a 8,805 euro.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita
*Il 68% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario valutare se si può sostenere il rischio elevato di perdere il capitale investito.

Strategie operative su Brembo

Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Si potrebbero quindi valutare strategie di matrice short nel caso in cui dovesse venire effettuata una chiusura di giornata al di sotto di 10 euro. Lo stop loss in questo caso andrebbe posto a 11,18 euro, l’obiettivo principale a 8,80 euro e il target più ambizioso a 8,65 euro.
Un recupero di 10,76 euro invaliderebbe invece l’impostazione short che ha assunto la struttura grafica.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.