Bitcoin mira ai 10.000$: ecco le strategie operative

Le quotazioni del Bitcoin sono spinte dall’entusiasmo per l’entrata in gioco della nuova criptovaluta di Facebook. Per l’analisi tecnica l’uptrend è solido: vediamo come operare

Bitcoin mira ai 10.000$: ecco le strategie operative

Seduta all’insegna dei forti rialzi sul Bitcoin, che oggi segna i suoi massimi dal 10 maggio 2018. A spingere la sete di acquisti sulla prima criptovaluta per capitalizzazione è la notizia relativa all’imminente lancio della valuta virtuale di Facebook, che dovrebbe essere svelata domani, martedì 18 giugno (per approfondire).


Btc/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, questi rialzi hanno permesso alle quotazioni di effettuare la violazione del livello statico a 8.942,5801 dollari, permettendogli in questo modo di mettere nel mirino la soglia psicologica dei 10.000 dollari.

Sebbene sia presente una divergenza di inversione bearish con l’RSI settato a 14 periodi, la struttura grafica del Bitcoin appare piuttosto solida, e non ci sono altri segnali di un possibile cambio di tendenza. Operativamente, il rapporto rischio/rendimento per eventuali operazioni long non è favorevole.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Bitcoin


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Dal punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long in caso di ritracciamento in area 8.354,1602 dollari. Lo stop loss è individuavile a 7.350 dollari, mentre l’obiettivo principale è da porsi in area 9.875 dollari. Il target finale sarebbe invece localizzato a 10.000 dollari.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.