Abilitazioni professionali, novità: online anche la prova della seconda sessione

Abilitazioni professionali: novità arrivano con il decreto ministeriale del 24 settembre. L’esame di Stato della seconda sessione sarà online e con il solo orale.

Abilitazioni professionali, novità: online anche la prova della seconda sessione

Abilitazioni professionali: novità per la prova della seconda sessione autunnale che si terrà anche questa online, a distanza.

Parliamo degli esami di Stato per l’ abilitazione ad alcune professioni e la relativa iscrizione all’albo. In particolare si tratta delle professioni regolamentate dal d.P.R. n. 328/2001 (dottore agronomo e dottore forestale, agrotecnico, architetto, assistente sociale, attuario, biologo, chimico, geologo, geometra, ingegnere, perito agrario, perito industriale, psicologo). A queste si aggiungono professioni di odontoiatra, farmacista, veterinario, tecnologo alimentare, dottore commercialista, esperto contabile e revisore legale.

La prima sessione per gli esami di Stato per le varie abilitazioni professionali si è tenuta a luglio in una data differita rispetto a quanto originariamente stabilito. Un decreto del 29 aprile 2020 ha anche stravolto le prove della prima sessione a causa dell’emergenza Covid trasformate in un unico esame orale a distanza. Lo stesso avverrà per la seconda sessione per l’ottenimento delle abilitazioni professionali. Intanto lo scorso 22 settembre si è tenuta invece la prova per l’accesso alle Scuole di specializzazione in Medicina senza stravolgimento alcuno.

Abilitazioni professionali, novità: prova orale online

Gli esami di Stato per le abilitazioni professionali portano con sé delle novità con la prova orale online anche per la seconda sessione. A comunicarlo a potenziali architetti, commercialisti, ingegneri, psicologi e a tutte le altre professioni che abbiamo sopra elencato, è il Decreto Ministeriale n.661 del 24 settembre.

Il decreto a firma del ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi definisce le modalità di svolgimento delle prove per la seconda sessione degli esami di Stato per tutte le professioni suddette.

Come si legge nel decreto in deroga alle disposizioni normative vigenti, la seconda sessione dell’esame di Stato per le viarie abilitazioni professionali prevista per il giorno 23 novembre 2020, è costituita da un’unica prova orale svolta con modalità a distanza. Per la sezione A la data è quella del 16 novembre.

In particolare, specifica il decreto, nel prevedere apposite modalità a distanza per lo svolgimento degli esami, gli atenei garantiscono che la prova orale, unica, verta su tutte le materie previste dalle specifiche normative di riferimento.

Non solo, la prova orale online e quindi a distanza per conseguire l’abilitazione professionale deve essere svolta in modo tale che sia in grado di accertare l’acquisizione delle competenze, nozioni e abilità richieste dalle normative riguardanti ogni singolo profilo.

Ovviamente si tratta di una deroga straordinaria a quanto ordinariamente previsto. Gli esami di Stato per ottenere l’abilitazione nelle varie professioni sono solitamente composti da due prove scritte di carattere generale, una prova pratica e una prova orale.

Domanda esame per abilitazione professionale

La domanda per partecipare alla seconda sessione degli esami di Stato per le varie abilitazioni professionali va inviata entro il 16 ottobre 2020 all’ateneo o istituto presso il quale si intende svolgere la prova.

La domanda deve essere corredata da:

  • documentazione relativa al conseguimento del titolo di studio;
  • ricevuta di avvenuto pagamento della tassa concorsuale.

Come specifica il decreto ministeriale di cui abbiamo detto “i candidati che al momento della presentazione della domanda di ammissione non hanno ancora completato il necessario tirocinio, ma lo completeranno entro la data di inizio degli esami, devono dichiarare nella medesima domanda che si impegnano a produrre l’attestato di compiuta pratica professionale prima dello svolgimento degli esami.”

I candidati hanno tempo fino alla data dell’esame di novembre per l’abilitazione professionale, per concludere il tirocinio e per ottenere il relativo attestato.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories