Abarth 695 Competizione: motore, prestazioni, dotazione, prova su strada

Marco Lasala

15 Settembre 2022 - 12:15

condividi

Ha personalità e potenza da vendere, la nuova Abarth 695 Competizione nasce per i gentleman driver: motore da 180 cavalli e scarico Record Monza.

Abarth 695 Competizione si rivolge a chi è in cerca di prestazioni, di un’auto dalla forte personalità e con una dotazione di serie di chiara impronta sportiva. In occasione del lancio della nuova gamma dello Scorpione, anche la Competizione viene sottoposta a un upgrade che la rende ancora più coinvolgente e veloce.

La nuova Abarth 695 Competizione ha uno stile ancora più distintivo e performance al vertice della categoria. Rispetto alla dotazione già presente sulla sorella 595 aggiunge una serie di accessori che ne esaltano ancora di più le prestazioni, soprattutto in pista.

Velocissima, intrigante, la presenza dell’impianto di scarico Record Monza Sovrapposto, rende il suo sound inconfondibile.

Abarth Abarth 695 Competizione

Abarth 695 Competizione: motore, prestazioni, dotazione

Un potente quattro cilindri in linea da 1.4 litri T-Jet in grado di sprigionare una potenza di 180 cavalli per una coppia massima di 250 Nm a 3.000 giri al minuto, la 695 Competizione brucia i 100 km/h con partenza da fermo in appena 6,7 secondi per una velocità massima di 225 km/h.

Ad esaltare la sua stabilità e tenuta di strada ci pensano gli ammortizzatori KONI FSD su entrambi gli assi, l’impianto frenante è stato adeguato alle prestazioni e adotta delle pinze Brembo a quattro pistoncini con dischi autoventilati da 305 mm all’anteriore e 204 mm al posteriore.

Abarth Abarth 695 Competizione

Nell’abitacolo diversi i dettagli di chiara impronta racing, dal cockpit rivestito in Alcantara al volante con inserti in fibra di carbonio, il pomello della leva del cambio è in alluminio. I sedili della Salbet sono dotati di guscio in carbonio con cuciture rosse, in curva garantiscono un supporto laterale e sono perfetti per la guida sportiva.

Al momento dell’acquisto della 695 Competizione, il cliente può scegliere, senza alcun sovrapprezzo, il differenziale autobloccante meccanico che contribuisce a migliorare l’aderenza della vettura su fondi non uniformi oppure il cambio sequenziale robotizzato Abarth con paddle al volante. Lungo la carrozzeria sono presenti diversi badge “695 Competizione” che ne sottolineano il suo DNA racing.

Abarth 695 Competizione - Prova su strada

Abarth Abarth 695 Competizione

Compatta, cattiva, grintosa, a prima vista osservando la carrozzeria della 695 Competizione viene subito il desiderio di guidarla, tanta è la grinta che trasmette grazie a una serie di particolari che si rivolgono a un pubblico specialistico.

Dai cerchi da 17 pollici si intravedono le pinze nere Brembo, lo scarico Record Monza Sovrapposto è quanto di più originale si possa trovare in commercio, l’assetto ribassato e il pronunciato splitter anteriore, invogliano ad accomodarsi al volante di un’auto senza tempo.

Giro di chiave e subito il sound si fa minaccioso, il volante è rivestito in Alcantara con accenti in fibra di carbonio, i sedili fasciano completamente il corpo, dando quella sensazione di stabilità in curva, la leva del cambio è perfetta per corsa e altezza, il pomello in alluminio è un ulteriore chicca di una Competizione che sembra nata per la pista.

Il motore ha una coppia consistente, in Normal l’erogazione è fluida, quasi dolce, selezionando la modalità Sport fuoriesce tutta la cattiveria del quattro cilindri turbo da 180 cavalli, il tutto accompagnato da un sound, a dir poco coinvolgente.

Stabile, precisa, ha un assetto piatto, rigido, studiato per dare il meglio in pista, lo sterzo ha una precisione millimetrica, il comando è diretto, immediato, i freni consentono staccate al limite.

Non c’è aspetto che non lasci il segno, una Abarth che in questa versione lascia trasparire chiaramente il suo DNA e lo fa in modo da coinvolgere il pilota in ogni frangente e aspetto.

Una compatta che si rivolge a un pubblico esperto, disposto a pagare il giusto per entrare in possesso di un pezzo di storia.

Abarth 695 Competizione è in vendita a un prezzo di listino che parte 33.000 euro.

Argomenti

# Fiat

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it