Lo strano caso di Miejsce Odrzanskie, dove nascono solo femmine

Piccolo paesino della Polonia, Miejsce Odrzanskie è diventato celebre per un particolare non da poco: da 10 anni nascono solo femmine

Lo strano caso di Miejsce Odrzanskie, dove nascono solo femmine

Miejsce Odrzanskie è un paesino polacco di appena 300 anime a est di Cracovia, quasi al confine con la Repubblica Ceca. Malgrado si tratti di una piccola area dominata dalle quiete e preda di una quotidianità piuttosto monotona, negli ultimi giorni è riuscita a guadagnarsi l’attenzione internazionale per un particolare non da poco: da 10 anni nascono solo femmine.

Ad accendere i riflettori sulla bizzarra statistica è stata la recente presentazione della squadra di pompieri volontari del posto, nell’ambito di alcune competizioni giovanili regionali.

Inutile specificarlo, c’erano solo femmine a partecipare, prevalentemente bambine e adolescenti, e le foto che ritraevano la lunga schiera di donne in divisa e casco hanno fatto presto il giro del mondo, soprattutto grazie alla condivisione tramite Facebook.

In poco tempo così un paesino di appena 300 abitanti è diventato preda di giornalisti in arrivo da ogni continente, tanto da spingere il sindaco a promettere un ricco bonus a chi riuscirà finalmente a dare alla luce un maschietto.

Miejsce Odrzanskie: da 10 anni nascono solo femmine

Da 10 anni ogni nuova nascita a Miejsce Odrzanskie ha visto venire alla luce una femminuccia, costringendo ogni famiglia del luogo a portare in cantina i fiocchi blu.

E malgrado l’attenzione mediatica non abbia risparmiato complottismi vari - tanto che si è persino arrivati a parlare di “aborti selettivi” - di fatto una reale spiegazione non esiste, ma intende trovarla - o almeno cercarla - un gruppo di ricercatori dell’università di Medicina genetica di Varsavia.

Tra le ipotesi si guarda maggiormente a fattori ambientali e combinazione genetica degli abitanti, con particolare attenzione ai possibili legami di parentela tra le persone che popolano Miejsce Odrzanski, vista la cerchia molto ristretta.

Questo comporterà lunghe ricerche a ritroso per gli studiosi, come ha sottolineato il capo-progetto, Rafal Ploski:

“Si tratta di approfondire la storia e controllare le statistiche delle nascite, poi dobbiamo capire se i genitori delle ragazze siano in qualche modo parenti, anche alla lontanissima”.

Possono pesare poi - prosegue Ploski - anche alcune varianti ambientali, ma - ammette - quelle che sarà possibile formulare saranno soltanto ipotesi, “piste”, considerando la tematica tanto insolita e su un versante parallelo rispetto agli studi di caratura istituzionale:

“Si tratta di formulare un’analisi sociale e sociologica completa, in più sarebbe necessario capire le condizioni ambientali, solo così si potrebbe trovare qualche pista”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Curiosità

Argomenti:

Polonia Curiosità

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.