Zoom: 10 trucchi per usare l’app al meglio, opzioni e funzioni nascoste

Dalla condivisione dello schermo agli sfondi personalizzati: ecco 10 trucchi e funzioni nascoste per usare Zoom al meglio. Come funziona davvero?

Zoom: 10 trucchi per usare l'app al meglio, opzioni e funzioni nascoste

Zoom è l’app del momento: tra smart working, corsi online e didattica a distanza l’app per fare videochiamate di gruppo è tra le più scaricate e utilizzate dal momento. Siete sicuri però di conoscere davvero come funziona e tutte le opzioni e funzioni nascoste?

Esistono infatti diversi trucchi per utilizzare Zoom al meglio esplorando completamente le molteplici funzionalità dell’app: nonostante i problemi legati alla sicurezza, che stanno facendo discutere e dividere il Web, Zoom è ancora l’applicazione più utilizzata e scaricata in questa lunga fase di quarantena da coronavirus.

Una circostanza che ha portato l’applicazione all’apice del successo, permettendo agli utenti di effettuare videochiamate di gruppo ad alta qualità in modo rapido e intuitivo, con numerosi utenti connessi contemporaneamente.

A prima vista l’uso di Zoom potrebbe sembrare complicato, ma l’app offre una serie di opzioni utili a rendere le vostre videochiamate, o meeting online, perfette e adatte a rendere la vostra comunicazione virtuale ancora più adatta.

Ecco 10 trucchi che dovete conoscere se state utilizzando Zoom.

Zoom: trucchi, consigli e funzioni nascoste dell’app

Zoom ha molteplici funzioni nascoste che puntano a rendere la videochiamata più professionale possibile e adatta a ogni esigenza professionale: dalla registrazione delle sessioni, che possono essere poi riguardate in seguito (utili nel caso di lezioni e corsi online) alla possibilità di personalizzare la conversazione video a seconda delle alternative disponibili.

1. Zoom: come cambiare lo sfondo delle videochiamate

Puoi trasportati virtualmente in una spiaggia, nello spazio aperto o in qualunque altro luogo possiate immaginare semplicemente personalizzando lo sfondo delle chiamate di Zoom.

Per attivare l’opzione basta andare su Impostazioni -> Sfondo virtuale (Virtual background) e selezionare l’immagine preferita che farà da sfondo alla vostra videochiamata scontornandovi (potete anche caricare la vostro foto preferita). Questa impostazione è l’ideale per evitare di mostrare una casa sotto sopra o una parete non adatta a incontri, discussioni e riunioni importanti.

2. Zoom: come disattivare l’audio e la videocamera automaticamente

Partecipare a una lezione o un meeting online come semplice spettatore non implica per forza la necessità di tenere attivo il microfono e la fotocamera del vostro dispositivo.

Per disattivarle andate su Impostazioni -> Audio -> Disattiva microfono quando partecipi a una riunione o Impostazioni -> Video -> Disattiva video quando partecipi a una riunione. In questo modo audio o video saranno disattivati automaticamente quando parteciperete a una videochiamata di gruppo online.

3. Silenzia e riattiva il tuo microfono con la barra per gli spazi

Questo è un trucco valido per chi utilizza Zoom da PC e permette di attivare e disattivare il proprio microfono quando si preferisce, ad esempio se si è chiamati a parlare o intervenire: per farlo vi basterà cliccare più volte la lunga barra dedicati agli spazi sulla vostra tastiera, senza dover ogni volta cliccare sull’apposita icona.

4. Come mandare reaction su Zoom

Se siete silenziati durante una riunione, potete comunque far sapere agli altri partecipanti della videochiamata i vostri pensieri applicando alcune reaction simile a quelle utilizzate su Facebook.

Mi piace, applausi, cuori: tante le emoji utilizzabili come reaction cliccabili in basso a destra, nello stesso pannello dedicato alle opzioni per interrompere audio e video. L’emoji avrà l’effetto di dimostrare partecipazione ai contenuti del video senza interrompere l’interlocutore e avrà una durata limitata, sparendo dopo 5 secondi.

Un ottimo modo per avere feedback adeguati sull’andamento della discussione.

5. Scorciatoie e comandi rapidi della tastiera di Zoom

Per chi non ama molto cliccare sullo schermo in continuazione, Zoom offre una serie di scorciatoie e comandi rapidi da attivare con la sola tastiera, la soluzione ideale per chi utilizza il PC senza mouse.

La lista completa dei comandi rapidi può essere consultata in questa pagina, noi ve ne elenchiamo alcuni dei principali come:

  • Alt+F1: attiva il video nelle riunioni per gli spettatori;
  • Alt+F2: rimanda alla galleria video in un meeting;
  • Alt+F4: chiude la finestra attuale;
  • Alt+V: fa partire o mette stop a un video;
  • Alt+A: attiva o silenzia un audio;
  • Alt+M: silenzia o attiva l’audio per tutti i partecipanti tranne che per chi ha organizzato la videochiamata;
  • Alt+S: permette di condividere o meno il vostro schermo.

6. Attivare la Gallery View per vedere tutti i partecipanti su Zoom

Questa opzione permette di vedere tutti i partecipanti al meeting contemporaneamente, invece della sola persona che parla. Per attivare l’opzione si deve cliccare sulla scheda di visualizzazione in alto a destra (Gallery View), se la riunione ha 49 o meno partecipanti potrete vedere tutte le loro schermate visualizzate in una sola unica pagina. Nel caso fossero di più, ci si potrà spostare su più pagine.

7. Nascondere gli utenti senza webcam attiva

In chiamate molto numerose, le schermate dei partecipanti possono distrarvi dai contenuti della videochiamata, specialmente quando molti partecipanti non tengono la propria webcam attiva.

Si possono nascondere le finestre degli utenti che non partecipano con webcam attiva andando su Impostazioni -> Video -> Riunioni -> spuntare Nascondi partecipanti non video (Settings -> Video -> Meetings -> Hide nonvideo participants).

8. Come condividere lo schermo con Zoom

Condividere lo schermo durante una videochiamata è una delle funzioni da sempre più apprezzate e anche Zoom ovviamente permette di farlo. Per farlo è sufficiente cliccare l’icona della condivisione schermo sulla barra in basso alla videochiamata: si può scegliere se condividere completamente il proprio desktop, o solo una delle finestre che avete aperte.

Potete interrompere la condivisione dello schermo premendo il pulsante rosso di stop all’inizio dello schermo.

9. Come attivare il filtro bellezza su Zoom

Non avete l’aspetto migliore di sempre? Tranquilli, Zoom ha pensato anche a questo grazie al filtro bellezza: l’effetto punta a levigare il tuo aspetto facendovi apparire più freschi e riposati, simile a tanti altre modifiche video già presenti su diverse app.

Per attivarle su Zoom, cliccate sulle impostazioni video e sotto la voce “My Video”, spuntate la casella “Touch Up My Appearance”.

10. Come registrare la videochiamata su Zoom

Sia che abbiate un account Zoom gratuito che a pagamento l’app permette di registrare la riunione virtuale sul proprio PC o Mac utilizzando la versione desktop (per il momento non è possibile registrare via mobile a meno che non si disponga di un account a pagamento).

I file registrati possono essere poi caricati su un servizio cloud a scelta come Google Drive o Dropbox, o in alternativa essere caricati in streaming su YouTube e Vimeo.

Per attivare la registrazione, andate sulle impostazioni (Settings -> Recording). Quando organizzerete una videochiamata, cliccate l’icona di registrazione in basso nella barra dei comanda.

Argomenti:

App Chat Zoom

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

2072 voti

VOTA ORA