Young Platform e Abalone Group: nascono i Certificati per le criptovalute

Redazione

20/05/2022

24/05/2022 - 09:20

condividi

La collaborazione tra Young Platform e Abalone Group rende possibile investire su certificati con sottostante in crypto. Ecco di cosa si tratta.

Young Platform e Abalone Group: nascono i Certificati per le criptovalute

Young Platform, il miglior exchange italiano di criptovalute, ha reso nota la possibilità di investire con due nuovi certificati a gestione attiva (AMC - Actively Managed Certificates), denominati “Crypto Trading Maximizer” e “DeFi Digital Yield”.

Si tratta di una proposta a valore aggiunto per gli investitori professionisti, resa possibile dalla collaborazione tra la startup torinese e la società svizzera Abalone Solitaire, il gruppo di investimento leader nel panorama europeo che opera come vera e propria Financial Boutique diversificata, con circa 25 miliardi di euro di asset under management (AUM).

I due nuovi strumenti finanziari, gestiti direttamente da Abalone Solitaire, consentiranno di operare su un’ampia gamma di criptovalute che complessivamente ammontano a più dell’80% della quota di mercato dell’intero settore.

Young Platform e Criptovalute: investire in bitcoin grazie a due asset regolamentati

Grazie alla collaborazione tra Young Platform e Abalone Solitaire, sarà finalmente possibile rendere bancabili le criptovalute, come ad esempio i famosi Bitcoin, grazie a due certificati di investimento basati appunto su un sottostante in monete virtuali.

I due nuovi strumenti finanziari, ammessi al listino della Borsa di Vienna, possono già essere considerati un’innovazione nel panorama fintech, proprio perché consentirebbero a tutti gli stakeholders dell’ecosistema finanziario - anche banche e attori istituzionali - di effettuare operazioni sul mercato delle criptovalute.

Per quanto riguarda la collaborazione, Young Platform non solo fornirà le proprie competenze ed expertise, ma assumerà anche il ruolo di service provider nei confronti di Abalone Solitaire AG, la società di wealth management e consulenza finanziaria della holding svizzera Abalone Group.

È di fatto ulteriore passo in avanti per l’intero comparto, senza contare il valore dei benefici per gli utenti che avranno a disposizione nuovi prodotti per diversificare i loro investimenti.

Bisogna però specificare che gli strumenti “Crypto Trading Maximizer” e “DeFi Digital Yield” saranno rivolti soprattutto a investitori professionali, come high-networth individuals, istituti bancari, addetti ai lavori e società di intermediazione mobiliare (SIM) o società di gestione del risparmio (SGR).

Nello specifico, Crypto Trading Maximizer è basato su Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), le due crypto più celebri che insieme raggiungono una capitalizzazione pari al 66% del mercato. DeFi Digital Yield è invece composto da un mix di due-cinque criptovalute, scelte all’interno di una platea di dodici (Kusama, Mina, Ethereum, Polkadot, Tezos, Flow, Cosmos, Cardano, Kava, Tron e Solana) che complessivamente ammonta a ca. il 15% del mercato.

Entrambi avranno un codice ISIN identificativo e la loro performance potrà essere monitorata grazie al net asset value (NAV), valore pubblico reso disponibile anche sul sito ufficiale della Borsa di Vienna.

Andrea Ferrero, Ceo di Young Platform, ha commentato:

“Questa collaborazione rappresenta un passo storico nella crescita di Young Platform, che si conferma in prima linea nell’impegno di avvicinare non solo i neofiti alle criptovalute, ma anche le stesse istituzioni regolamentate al mondo della finanza decentralizzata.”

Ha poi aggiunto:

“A monte, ci sarà il valore aggiunto del nostro staff, che fornirà ad Abalone parte degli strumenti e dell’expertise necessaria affinché i gestori dei certificati possano operare con efficacia.”

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.