WeTransfer: cos’è e come funziona

WeTransfer è il modo più semplice per inviare gratuitamente file di grandi dimensioni, anche a più utenti contemporaneamente. Ecco come funziona da PC e da mobile.

WeTransfer: cos'è e come funziona

A tutti noi è capitato di dover inviare via email file di grandi dimensioni come foto e video senza riuscirci, o di non sapere come fare.

Spedire file pesanti tramite posta elettronica può infatti presentare diversi problemi sia per il mittente che per il destinatario. Problemi che è possibile superare con il ridimensionamento e compressione in file zip, o sfruttando i servizi offerti dai client di posta, come Google Drive di Gmail e JumboMail di Libero.

Una delle soluzioni in assoluto più comode per l’invio di file pesanti via mail, però, è WeTransfer.

WeTransfer è un servizio gratuito e semplicissimo da usare che funziona sia tramite browser che via app. WeTransfer in italiano è disponibile e consente di inviare documenti fino a 2GB di dimensioni a 20 indirizzi email contemporaneamente, e non è richiesta alcuna iscrizione o registrazione al sito.

Ecco una guida a come usare WeTransfer per mandare e ricevere file di grandi dimensioni in modo facile e veloce, sia da PC che da smartphone e tablet.

Come funziona WeTransfer

La caratteristica più apprezzata dagli utenti consiste nel poter usare WeTransfer senza dover installare nulla o registrarsi al sito. Tutto ciò che serve è una connessione Internet, un indirizzo email proprio e l’indirizzo email della/e persona/e a cui inviare i file.

Se si utilizza il servizio da computer o da mobile via browser, la prima cosa da fare è andare sul sito wetransfer.com e, una volta entrati, cliccare su Accetto.

L’interfaccia di WeTransfer è così semplice che è impossibile confondersi. Troviamo, infatti, una schermata con solo 4 campi:

1) Aggiungi File (premere qui per trovare e caricare i file da mandare)
2) Invia un’email a (inserire qui l’indirizzo email del destinatario)
3) La tua email (inserire il proprio indirizzo email)
4) Messaggio (lo spazio per inserire un messaggio opzionale)

Una volta compilati tutti i campi, fare clic su Trasferisci

L’andamento e la velocità dell’upload possono essere monitorati in diretta grazie all’indice della percentuale di caricamento in corso. Una volta terminato il trasferimento, il destinatario dei file riceverà un’email a nome del mittente con le indicazioni per effettuare il download con WeTransfer. I dati contenuti nell’email hanno una durata di 14 giorni, dopodiché se non verranno salvati o scaricati verranno persi.

L’accesso ai file inviati tramite link WeTransfer è un vantaggio per gli utenti, in quanto si evita il sovraccarico della casella di posta.

WeTransfer (italiano): come inviare e ricevere file

Per inviare file tramite WeTransfer si può creare preventivamente una cartella ZIP o RAR, oppure selezionare i file uno per uno (sarà WeTransfer a raccogliere i documenti in un unico archivio).

Utilizzare WeTransfer è molto semplice e sono richiesti 6 passaggi:

1) Collegarsi al sito https://wetransfer.com/
2) Premere “Aggiungi file”
3) Selezionare foto, video, audio e documenti desiderati (anche più di uno contemporaneamente)
4) Inserire indirizzo email del destinatario e del mittente
5) Scrivere un eventuale messaggio di saluto o spiegazione
6) Cliccare su “Trasferisci”

Premendo sull’icona (...) accanto alla voce Trasferisci si può scegliere se inviare i file via email o via link. Chi possiede un account WeTransfer Plus potrà impostare una password per proteggere i file e la scadenza.

Chi riceve i file con WeTransfer visualizzerà un’email a nome del mittente in cui si invita a cliccare sul link per scaricare e salvare il contenuto prima che scada.

Una volta ricevuta l’email basta cliccare su “Scarica” e il download del file partirà automaticamente. A questo punto il mittente riceverà l’email da WeTransfer che lo avvertirà che il destinatario ha scaricato il file.

WeTransfer Plus

Accanto alla versione Free WeTransfer ha anche la versione Plus che consente di:

  • inviare file fino a 20GB in una sola volta;
  • archiviare fino a 100GB;
  • proteggere i file con password;
  • personalizzare profilo, sfondo e e-mail.

Per usare WeTransfer Plus bisogna registrarsi al servizio da qui: https://wetransfer.com/plus. Il costo mensile è di 12€, mentre l’abbonamento annuale al servizio con le funzioni Premium costa 120€.

Come usare WeTransfer su smartphone

WeTransfer ha anche l’app ufficiale per iOS e Android che si può scaricare gratuitamente da App Store e Google Play, ma si trova sotto il nome di Collect.

L’app Collect by WeTransfer consente di caricare foto, video e file pesanti e di inviarli all’indirizzo email dei propri amici. Loro riceveranno un’email con il link del download e le indicazioni sulla scadenza del file.

WeTransfer da mobile è molto utile nel caso in cui lo storage dello smartphone sia pieno e vogliamo trasferire foto e video su PC ma non abbiamo cavetti o iTunes a portata di mano. Leggi anche Come liberare memoria iPhone

Tuttavia l’app di WeTransfer è limitata: non c’è l’accesso all’account WeTransfer Plus e si possono mandare soltanto foto e video salvati sul dispositivo. Tutti gli altri tipi di documenti possono essere inviati via WeTransfer dalla versione web, collegandosi al sito ufficiale.

Invio file WeTransfer da iPhone e device Android
Per inviare e riceverei file con WeTransfer da iPhone e Android via applicazione bisogna:

  • Installare l’app Collect
  • Lanciare l’app, fare scroll col dito dal basso verso l’alto e consentire a WeTransfer l’accesso alle Foto
  • Selezionare le foto e i video che si desidera inviare. Non c’è un limite al numero di file, purché le dimensioni totali non superino i 2GB.
  • Premere “Next”
  • Inserire l’indirizzo email del/i destinatario/i e del mittente
  • Inserire un messaggio a piacere nel campo “Message”
  • Premere “Transfer”

A questo punto inizia il caricamento che potremo seguire fino alla fine. Premere “Done” al termine dell’upload oppure “Cancel” se si desidera annullare il trasferimento.

Download file WeTransfer mobile
Una volta ricevuta l’email dell’utente WeTransfer che ha inviato i file questi possono essere scaricati sul dispositivo, e non è necessario avere l’app.

Cliccando sul pulsante del download si aprirà il Web browser che riporterà al sito wetransfer.com.site. A questo punto si possono scaricare i file proprio come sul PC.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Gmail

Argomenti:

Smartphone App PC Gmail

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.