Voli low cost, aumentano i prezzi: a cosa fare attenzione quando si prenota

21 Giugno 2021 - 20:10

21 Giugno 2021 - 22:57

condividi

Il prezzo dei voli low cost aumenta sfruttando le paure dei viaggiatori. Ecco a cosa fare attenzione quando si prenota.

Voli low cost, aumentano i prezzi: a cosa fare attenzione quando si prenota

Dato che si riprende proprio ora a viaggiare, c’è bisogno di fare attenzione non solo ai costi del viaggio, ma anche a quelli del biglietto aereo.

Infatti, i biglietti dei voli low cost stanno subendo un rincaro che arriva anche al doppio del prezzo e le compagnie aeree creano un business sulla paura dei viaggiatori.

Questo va certamente a discapito di chi decide di viaggiare. Ma secondo un’attenta analisi, ci sono alcune cose a cui possiamo fare attenzione, però, nel prenotare i viaggi per evitare di cadere nell’aumento dei prezzi dei voli. Vediamo di cosa si tratta.

Il rincaro dei prezzi dei voli low cost

Dalla scelta del posto a sedere alla polizza assicurativa, tutto diviene un mezzo per fare cassa e le compagnie di voli low cost e tradizionali rincarano i biglietti.

Non solo i low cost, in effetti, ma anche le compagnie aeree tradizionali hanno introdotto nuovi servizi a pagamento per la tutela del viaggiatore e il risultato è che, sfruttando le paure delle persone dettate dal Covid-19, i prezzi dei biglietti aumentano anche più del doppio rispetto al passato.

L’analisi di Assoutenti

Assoutenti, l’Associazione Nazionale utenti di servizi pubblici, ha svolto un’indagine in Italia di balzi di prezzo e costi extra inerenti ai voli aerei di quest’anno.

Assoutenti ha analizzato le tariffe applicate dalle più note compagnie aeree (sia quelle tradizionali sia quelle low cost) e ha scoperto che a causa della pandemia le società in questione hanno profondamente cambiato le proprie policy di viaggio.

A tal proposito, sono state introdotte nuove politiche tariffarie che sfruttano la paura di colui che vuole viaggiare per monetizzare qualcosa in più. Comprando dei biglietti aerei, perciò, bisogna stare molto attenti ad alcune cose.

Il rincaro: come funziona

Ad esempio, spulciando le tariffe di viaggio, Roma-Corfù sola andata con partenza per il 1° luglio sembra costare 14,99 euro. Aggiungendo, però, il bagaglio a mano e la scelta del posto si arriva già a 42,99 euro.

Un volo Milano-Barcellona con easyJet per metà luglio sembra costare meno di 50 euro andata e ritorno: un ottimo prezzo dato il periodo estivo. Se però si aggiunge l’opzione bagaglio a mano (indispensabile), l’imbarco prioritario, il posto davanti e la consegna bagagli dedicata c’è un sovrapprezzo di 43 euro per ogni persona.

Perché i prezzi low cost sono aumentati

Le compagnie aeree hanno attraversato una forte crisi durante il periodo di lockdown e chiusure di frontiere tra Paesi. Questo è il motivo che le spinge a dover riprendere il più possibile la propria economia, talora andando a discapito della trasparenza.

Le nuove necessità dei viaggiatori sono, quindi, un ottimo spunto per applicare tariffe extra che impediscono al compratore di comprendere fin da subito quanto costerà effettivamente quel singolo volo da lui scelto.

In tal senso, Assoutenti - a tutela del consumatore - ritiene che questi rincari siano negativi sul fronte della trasparenza e ha già segnalato l’analisi all’Antitrust perché apra un’indagine su questa nuova policy delle compagnie aeree.

A cosa fare attenzione quando si prenota

Proprio comprando i biglietti online sui siti delle compagnie aeree, pare a una prima occhiata che i prezzi siano più o meno uguali a quelli degli anni precedenti.

Tuttavia, ogni servizio “extra”, dal trasporto dei bagagli alla scelta del posto a sedere sono stati resi “aggiuntivi”, e quindi a pagamento, con tariffe che possono arrivare anche a superare il doppio del costo singolo del volo.

Addirittura, più il posto è vicino alla porta degli aerei, più è costoso, sfruttando il terrore di assembramenti e il maggiore spazio fisico a disposizione per il compratore che siederà in quel luogo.

Le assicurazioni sul viaggio

Una cosa a cui fare attenzione è l’assicurazione che tutti i voli ormai offrono sull’eventuale mancata partenza. A volte, è conveniente farla, ma altre volte no. Per di più, alcuni voli possono sembrare molto economici all’inizio, ma poi diventare molto costosi al momento della scelta dell’assicurazione.

Infatti, le compagnie hanno ideato anche assicurazioni che vanno oltre il volo stesso e che coprono eventuali spese mediche in Paesi esteri subite a causa del Covid oppure rimborsi per le spese di rimpatrio in caso di possibile contagio o addirittura restituzione di soldi in caso di cancellazione del volo.

Argomenti

# estate

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Iscriviti a Money.it

Money Stories