Virus di San Valentino su WhatsApp: questo messaggio vi ruba account e soldi

WhatsApp: attenzione al virus di San Valentino che sta circolando in questi giorni. Questo messaggio può rubarvi l’account, cancellare la memoria e prosciugare il credito nel telefono.

Virus di San Valentino su WhatsApp: questo messaggio vi ruba account e soldi

È stato chiamato virus di San Valentino il messaggio-truffa che sta circolando su WhatsApp in questi giorni e che mette a rischio la privacy e i soldi degli utenti.

L’app di messaggistica non è certo nuova alle truffe, che proliferano soprattutto in occasione di festività, proprio come nel caso di San Valentino, quando gli utenti sono soliti inviarsi messaggi e video di auguri.

La modalità in cui i pirati del web mettono in atto le truffe su WhatsApp e cercando di adescare gli utenti più ingenui è piuttosto banale e rodata. In genere la frode avviene tramite messaggi contenenti dei link e tramite catene di Sant’Antonio. Questi messaggi WhatsApp, apparentemente tranquilli, nascondono però dei virus che possono far perdere dati sensibili e importanti e prosciugare il credito della sim.

Leggi anche Truffe WhatsApp: come riconoscerle, evitarle e difendersi

WhatsApp: il messaggio di San Valentino che ruba l’account

Il 14 febbraio si festeggia San Valentino, motivo per cui l’ultima truffa che sta circolando tramite WhatsApp è stata chiamata Virus di San Valentino. La truffa viene architettata come segue. Vi arriva un messaggio su WhatsApp da un numero sconosciuto che si può spacciare per un conoscente o un amico e che vi avvisa dell’imminente ricezione di un SMS. Vi viene poi chiesto di rinviargli il codice contenuto nel messaggio.

Si tratta di un codice di 6 cifre che però, una volta mandato in chat allo sconosciuto, gli permetterà di impadronirsi del vostro account, e quindi di rubare foto, dati, conversazioni o persino di cancellare tutta la memoria.

Virus San Valentino WhatsApp: quando gli auguri prosciugano il credito

Ma quella del messaggio con il codice a 6 cifre non è l’unico pericolo che insidia gli utenti WhatsApp. Ce ne è un’altra, che torna in auge sempre in concomitanza con i giorni di festa.

Per la gioia di ricevere un messaggio d’amore su WhatsApp, questa truffa potrebbe rivelarsi molto efficace.

Ma vediamo di cosa si tratta. È la classica catena di Sant’Antonio in cui i messaggi inviati contengono link che rimandano a pagine infette. Atterrare su questi siti può esporre l’utente ad annunci pubblicitari invasivi e pericolosi che prosciugano il credito telefonico tramite abbonamenti automatici a servizi, compromettere la funzionalità del suo dispositivo e consentire ai malfattori di impadronirsi dell’account WhatsApp del malcapitato e di tutti i suoi dati privati.

L’utente ignaro potrebbe cadere nella trappola in quanto il messaggio invita a cliccare sul link per vedere la frase, l’immagine o il video di auguri di San Valentino. In buona fede, per la fretta o la curiosità, l’utente potrebbe essere portato ad andare sul link indicato per scoprire di più.

A quel punto però scatterebbe la truffa con cui rischia di vedersi sottratto denaro e dati.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Virus

Argomenti:

Virus Chat Whatsapp

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.