Vaccini Pfizer e Moderna: richiamo dopo 42 giorni, c’è la circolare del Ministero

Alessandro Cipolla

05/05/2021

25/05/2021 - 13:07

condividi

Il Ministero della Salute ha deciso di raccomandare il richiamo del vaccino di Pfizer e Moderna dopo 42 giorni. Via libera anche alla seconda dose per AstraZeneca.

Vaccini Pfizer e Moderna: richiamo dopo 42 giorni, c'è la circolare del Ministero

Si allungano i tempi per il richiamo di Pfizer e Moderna. Sulla scia di quanto messo in atto nel Regno Unito, il Ministero della Salute con una circolare ha raccomandato uno slittamento per la seconda dose anche in Italia.

Chi da adesso si sottoporrà alla somministrazione del vaccino anti-Covid di Pfizer o Moderna, effettuerà il richiamo dopo 42 giorni. Fino a oggi invece i tempi per la seconda dose erano rispettivamente di 21 e 28 giorni.

Stando alla circolare, per il Ministero “la somministrazione della seconda dose entro i 42 giorni dalla prima non inficia l’efficacia della risposta immunitaria”, considerando anche che “la prima somministrazione di entrambi i vaccini a RNA conferisce già efficace protezione rispetto allo sviluppo di patologia COVID-19 grave in un’elevata percentuale di casi (maggiore dell’80%)”.

In uno scenario in cui vi è ancora necessità nel Paese di coprire un elevato numero di soggetti a rischio di sviluppare forme gravi o addirittura fatali di COVID-19 - si legge sempre nella circolare - si configurano condizioni in cui è opportuno dare priorità a strategie di sanità pubblica che consentano di coprire dal rischio il maggior numero possibile di soggetti nel minor tempo possibile”.

In sostanza con questa decisione presa dal Ministero di ritardare il richiamo di Pfizer e Moderna, l’Italia potrà vaccinare con la prima dose un maggior numero di persone senza mettere a repentaglio l’efficacia della campagna vaccinale in corso.

Nella circolare inoltre si fa riferimento anche ad AstraZeneca, con le informazioni disponibili che “non presentano controindicazione per una seconda somministrazione del medesimo tipo di vaccino”. Disco verde di conseguenza al richiamo con il siero made in Oxford per chi fa la prima dose.

Circolare Ministero della Salute
ESTRATTO DEL VERBALE N. 13 DEL 30 APRILE 2021

Argomenti

# Pfizer

Iscriviti a Money.it