Trading con le congestioni sul mercato Forex

Operazioni sul forex sul cambio eur/usd effettuata sfruttando una congestione.

In un articolo precedente ho spiegato cosa fossero le congestioni nel forex e come individuarle, in più ho anche suggerito come, una volta individuate, fosse possibile tradarle.

Il pair principale, ossia eurusd, ci ha offerto uno spunto molto valido per poter osservare da vicino una congestione; congestione che, tra l’altro, risulta essere graficamente molto pulita, quindi molto facile da individuare.

C’è anche da dire che, solitamente, l’eur/usd segue dei movimenti molto fluidi e regolari per cui le congestioni non sono molto frequenti. Quella che andiamo ad osservare, infatti, è la prima che si verifica da circa un anno.

La congestione di cui parlo si è verificata sul grafico settimanale (W1); come si può osservare nell’immagine in basso, nell’area evidenziata vengono rispettati tutti i requisiti tecnici affinché si possa parlare di mercato in congestione. Come spiegato nel precedente articolo, una volta individuata la congestione risulta molto facile definire il setup d’ingresso.

Nel caso specifico risulta evidente l’eventuale presa in carico di un ordine short. Nel momento in cui l’ordine viene preso in carico e, come si vede chiaramente dal grafico, si muove subito in maniera profittevole, bisogna solo decidere la strategia da seguire per massimizzare il profitto.

Il mio suggerimento è quello di spostare lo stop loss in maniera sistematica, portandolo di volta in volta dal massimo della candela precedente al massimo della candela successiva.

Guardando l’immagine si vede chiaramente come il movimento sia deciso e come, in breve termine, l’operazione vada in breakeven consentendo al trader di continuare la sua operatività senza rischiare più il proprio capitale.

Iscriviti alla newsletter Formazione Finanziaria

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.