Toyota bZ4X: motore, autonomia, dimensioni, prezzi, foto

Marco Lasala

15 Aprile 2022 - 11:41

condividi

Un SUV elettrico sviluppato in collaborazione con Subaru: Toyota bZ4X è disponibile anche con trazione integrale. Prezzi a partire da circa 45.000 euro.

Toyota bZ4X è un SUV elettrico di nuova generazione. Sviluppato in collaborazione con Subaru, il nuovo BEV giapponese integra la batteria nel telaio, soluzione che ha consentito di abbassare il baricentro per un’eccellente ripartizione dei pesi tra gli assi.

Maneggevole, comoda, efficiente e soprattutto a zero emissioni, la nuova Toyota bZ4X è disponibile sia a trazione anteriore che integrale, per prestazioni interessanti anche in fuoristrada.

Uno Sport Utility Vehicle che attinge dalla grande esperienza maturata dal brand automobilistico nipponico nell’elettrico, per puntare sulla qualità e durata nel tempo: Toyota dichiara che le batterie del suo nuovo BEV tra dieci anni avranno un’efficienza del 90%.

Toyota bZ4X: fino a 450 km di autonomia per il SUV elettrico

Toyota bZ4X Toyota bZ4X

Un’autonomia che a seconda delle versioni e allestimenti sfiora i 450 chilometri, merito di una tecnologia evoluta che sfrutta anche la presenza di pannelli solari sul tetto per generare energia sia durante la guida sia quando la vettura è ferma.

BZ4X nasce sulla nuova piattaforma e-TNGA, una base flessibile che sarà utilizzata anche per i futuri modelli bZ e che consente di posizionare il pacco batteria, molto sottile, nel pavimento della vettura, fungendo così da parte integrante per il telaio. Passo corto, elevata agilità e abitabilità, un veicolo elettrico che vuole ridefinire gli schemi del segmento di appartenenza.

Due le motorizzazioni disponibili, la prima a trazione anteriore ha un’unità elettrica da 150 kW (204 cavalli) per 265 Nm di coppia massima, nello 0 - 100 km/h impiega 8,4 secondi per una velocità massima di 160 km/h, la seconda, a trazione integrale, ha una potenza massima di 217,5 cavalli per 336 Nm di coppia, la sua velocità di punta è identica alla versione meno potente, la vera differenza è in accelerazione, raggiunge i 100 km/h con partenza da fermo in 7,7 secondi.

Il pacco batteria agli ioni di litio è da 71,4 kWh, al fine di massimizzare l’efficienza della vettura, è presente un sistema di riscaldamento a pompa di calore che consente un rapido riscaldamento dell’abitacolo anche in presenza di temperature esterne particolarmente rigide, in soli 30 minuti è possibile ricaricare la batteria fino all’80% con una colonnina di ricarica rapida da 150 kW (presa CCS2). A partire dal quarto trimestre 2022 sarà disponibile anche un caricatore di bordo trifase da 11 kW.

La versione con trazione integrale AWD è dotata di due motori separati, uno sull’asse anteriore e uno su quello posteriore, tramite il selettore XMODE il guidatore può selezionare diverse modalità di guida, da quella per neve e fango a quella che consente di utilizzare il SUV elettrico Toyota anche in off-road.

Toyota bZ4X Toyota bZ4X

Novità assoluta per un SUV elettrico da segmento C è la presenza dei pannelli solari sul tetto, una soluzione che consente a fronte delle zero emissioni e zero costi di generazione di energia, consente di ottenere, secondo quanto dichiarato dalla Casa madre, una potenza sufficiente nel corso di un anno, per una percorrenza fino a 1.800 chilometri.

Toyota bZ4X: dimensioni e prezzi

Lunga 4.69 metri, larga 1.86 metri, alta 1.6 metri, ha un passo di 2.85 metri e una capacità di carico di circa 450 litri. Le prime consegne inizieranno dal terzo trimestre 2022, prezzi a partire da circa 45.000 euro.

Toyota bZ4X - Foto

Argomenti

# Toyota
# SUV

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it