BTP sempre più richiesti da investitori stranieri: i dati di gennaio

Violetta Silvestri

22 Marzo 2021 - 13:14

condividi
Facebook
twitter whatsapp

I titoli di Stato italiani attraggono sempre più investitori esteri: è quanto emerso dai dati di Bankitalia. I dettagli sugli acquisti stranieri di Btp.

BTP sempre più richiesti da investitori stranieri: i dati di gennaio

Titoli di Stato Italia aumentano nei portafogli di investitori stranieri.

Questo è emerso da dati mensili pubblicati da Bankitalia. Nello specifico, i numeri hanno mostrato una crescita importante di BTP italiani detenuti da investitori esteri nel mese di gennaio rispetto a dicembre.

Cosa aspettarsi per i Titoli di Stato Italia?

BTP Italia e investitori stranieri: i dati

Per i Titoli di Stato italiani c’è stato un incremento di vendite grazie agli investitori stranieri.

Nello specifico, a gennaio 2021 i BTP nei portafogli di investimento esteri sono aumentati di 12,7 miliardi di euro, pari a circa il 40% di quanto emesso dal Mef nel mese in esame.

L’incremento c’è stato rispetto a dicembre, quando gli investitori stranieri detenevano circa 5,2 miliardi di euro di BTP.

Cosa aspettarsi per il mercato obbligazionario nazionale? Barclays, come riportato da Milano Finanza, punta ancora sull’attrazione dei Titoli di Stato italiani soprattutto a lungo termine.

Secondo la banca, saranno specialmente i giapponesi a richiedere ancora i BTP italiani, in quanto “investitori relativamente più conservativi

In ottica previsionale, Barcalys stima che i Titoli di Stato italiani saranno più attraenti anche di quelli spagnoli nel lungo periodo per i compratori nipponici.

Argomenti

# Italia

Iscriviti alla newsletter