Gravidanza: quando fare il test? Giorni sì e giorni no per sapere se sei incinta

Concetta Maria Suriana

19 Gennaio 2017 - 16:25

condividi

Quando fare il test di gravidanza per avere un risultato sicuro? Ecco il momento migliore della giornata e i giorni in cui sapere (al 100%) se sei incinta.

Gravidanza: quando fare il test? Giorni sì e giorni no per sapere se sei incinta

Gravidanza: quando fare il test? Ci sono dei giorni in cui è meglio fare il test di gravidanza e sapere se sei incinta oppure no? Per scoprire quando fare il test di gravidanza per avere risultati esatti e non falsati continua a leggere.

Pensi di essere incinta e muori dalla voglia di scoprire se diventerai mamma? In tuo aiuto oggi ci sono diversi test di gravidanza che ti aiutano a scoprirlo anche in brevissimo tempo.

Indipendentemente da quale test di gravidanza tu decida di usare, è fondamentale capire quando farlo ed quali sono i tempi giusti per ottenere un risultato più sicuro possibile.

Se sei incinta, oggi puoi usare differenti modi per sapere se sarai mamma grazie alla scienza. Ogni giorno nuove scoperte rendono i tempi per sapere se sei incinta sempre più brevi e con risultati più sicuri. Addirittura adesso puoi anche sapere se il tuo bebè sarà maschio o femmina in base alla tua pressione.

Come barcamenarsi tra ovulazione, calcoli mensili, test di gravidanza vari che promettono risultati in tempi brevissimi e possibili falsi? Come fare ad evitare i risultati falsi dei test di gravidanza? Sai quando fare il test e quando, invece, è sconsigliato? Per aiutarti a capire quando fare il test di gravidanza ecco una rapida guida che ti aiuterà a scoprire i tempi giusti per sapere se sei incinta.

Gravidanza, quando fare il test? Ecco il momento migliore

Il momento migliore della giornata in cui fare il test di gravidanza è la mattina, appena sveglia, quando ancora sei a digiuno. Ricorda che per avere un risultato più sicuro possibile, è necessario che la sera precedente tu non abbia bevuto.

Perché non devi bere la sera prima? Perché è proprio durante la notte che il corpo ha la produzione massima dell’ormone beta HCG. È il primo ormone rivelatore della gravidanza, dato che si forma quando il corpo inizia a produrre la placenta.

Cos’è l’ormone beta HCG. Questo ormone è fondamentale per il risultato dei test di gravidanza. Si tratta di un ormone assente nelle donne che non sono in un periodo di gravidanza ed è prodotto dal tessuto che diventerà poi la placenta.

Si tratta di un ormone fondamentale per la gravidanza, dal momento che stimola il corpo a produrre una notevole quantità di progesterone, che aiuta il corpo a gestire un momento delicato come quello della gravidanza.

Per aiutarti a capire quali sono i livelli di ormone beta da prendere in considerazione, ecco una tabella da consultare in caso di necessità.

Quando fare il test di gravidanza? Giorni sì e giorni no

Ora che sappiamo qual è il momento migliore della giornata per fare il test di gravidanza, dobbiamo solo capire qual è il giorno più adatto per ottenere risultati sicuri e quali sono i tempi.

Per sapere quando fare il test di gravidanza, è fondamentale calcolare il giorno in cui è previsto l’arrivo del ciclo, oltre a che sapere quali sono i tempi del proprio ciclo mestruale. Da quel giorno bisogna aspettare almeno 4 giorni di ritardo, ma si tratta effettivamente di un periodo di tempo molto breve (anche considerando i ritardi che si possono avere mensilmente in caso di ciclo irregolare), che potrebbe portare a dei falsi negativi.

I tempi ideali per fare il test di gravidanza sarebbero quelli di almeno una settimana di ritardo del ciclo, allora si potrà essere sicure al (quasi) 100% di aspettare un bambino.

Gravidanza, quando fare il test? Modi per sapere se sei incinta

I test di gravidanza che ti possono permettere di sapere se sei incinta oggi sono di tutti i tipi, si va dal classico test venduto in farmacia, che si basa sulla presenza dell’ormone HCG nelle urine, al test del sangue. In caso di gravidanza sicura (almeno sei settimane dal concepimento), ti potrebbe bastare anche la visita dal ginecologo per sapere se sei incinta.

Come funziona il test di gravidanza urinario. Questo tipo di test di gravidanza è sicuramente il più comune ed usato. Il test di gravidanza in questione contiene degli anticorpi che reagiscono se vengono a contatto con l’ormone beta HCG contenuto nelle urine. Per sapere se sei incinta ti basterà solo vedere se le famose “strisce” presenti nel test hanno cambiato colore. Il pregio di questo test di gravidanza è anche la velocità dei risultati: i tempi d’attesa infatti sono molto ridotti, serve solo qualche minuto per avere il risultato.

Oggi questo tipo di test si è evoluto e ne esistono di tutti i tipi, compresi quelli che, invece delle stanghette che cambiano colore, mostrano sul display il risultato in una vera e propria scritta, oltre a dirti anche da quando sei incinta.

Come funziona il test del sangue: il test di gravidanza che si basa sulla presenza dell’ormone beta HCG nel sangue invece deve essere prescritto dal proprio medico. Questo tipo di test non serve tanto a sapere se sei incinta, ma a monitorare il corso della gravidanza in caso di problemi.

Molte volte non si tratta di un test necessario, dal momento che molte volte basta una semplice ecografia a controllare come sta andando la gravidanza.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO